E io non pago: L'Italia dei furbetti

Alessandro Capone è noto soprattutto per essere regista di fiction e teatro (“Orgoglio”, “Il commissario”, “Distretto di Polizia”, “I delitti del cuoco”). Il suo più grande successo è “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi”, portato a teatro nel 1993 e successivamente anche al cinema. Il 31 ottobre, Capone torna nelle sale con la commedia E io non pago: L’Italia dei furbetti”, con l’intento di riprendere l’atmosfera e le caratteristiche della grande commedia all’italiana degli anni ’60, senza dover ricorrere per forza alla volgarità gratuita e a ragazze nude. Il regista lo fa scegliendo un tema quanto mai attuale come quello dell’evasione fiscale, impregnandolo di un umorismo nero che farà sicuramente presa sul pubblico italiano.

La trama

Jerry Calà

Remo Signorelli e Riccardo Riva sono rispettivamente un maresciallo e un brigadiere della Guardia di Finanza. I due vengono inviati in Sardegna, precisamente nella straordinaria località turistica di Poltu Quatu, per effettuare dei controlli antievasione. Tutto sembra ok, ma c’è un gruppo di “furbetti” che rema contro l’onestà degli abitanti della cittadina, e sono capeggiati dal commercialista romano Massimiliano Grilli. Un giorno Remo incontra casualmente Fulvio, suo vecchio amico adesso proprietario di un bel locale di Poltu Quatu. Quest’ultimo non sa che Remo è diventato maresciallo e, inconsapevolmente, gli fa scoprire i “nidi dell’evasione fiscale” che lo circondano. Remo e Riccardo sono così in grado di preparare un grandissimo blitz per inchiodare tutti gli evasori, ma le sorprese e gli imprevisti sono dietro l’angolo.

Il cast

E io non pago: L'Italia dei furbetti

Cast ben nutrito e fatto di comici molto graditi al pubblico italiano. Maurizio Mattioli, attualmente nei nostri cinema anche con “Viva l’Italia”, è Remo Signorelli, mentre Maurizio Casagrande interpreta Riccardo Riva. Grande ritorno sul grande schermo per Jerry Calà, nei panni di Fulvio (suo anche il soggetto) e la giunonica Valeria Marini, in veste di fattucchiera, dopo aver girato insieme "Operazione vacanze". Completano il cast: Enzo Salvi (Massimiliano Grilli), Francesco Procopio (Guitti), Adolfo Margiotta (il toscano), Benito Urgu (Bruno Cadeddu), Mariano D’Angelo (Pino) e Cosetta Turco (L’estetista).