16 Aprile 2010
09:52

Festival di Cannes, Giovanna Mezzogiorno e Alberto Barbera in giuria

Non solo Luchetti rappresenterà l’Italia a Cannes. Giovanna Mezzogiorno e Alberto Barbera membri della giuria presieduta da Tim Burton.
A cura di Enrica Raia
Giovanna Mezzogiorno e Alberto Barbera in giuria a Cannes

Non sarà solo La nostra vita di Daniele Luchetti a rappresentare l’Italia al prossimo Festival di Cannes (dal 12 al 23 maggio 2010). Quest’anno sulla Croisette,  a portare in alto il nome del cinema nostrano ci saranno anche Alberto Barbera, ex direttore dei festival di Torino e Venezia e attualmente direttore del Museo del cinema di Torino, e l’attrice Giovanna Mezzogiorno, selezionati entrambi per far parte della giuria ufficiale per la sezione lungometraggi, presieduta in questa 63° edizione da Tim Burton.

Barbera e la Mezzogiorno affiancheranno l’attrice britannica Kate Beckinsale, il regista spagnolo Victor Erice, l’attore portoricano Benicio Del Toro, lo sceneggiatore francese Emmanuele Carrère, e il regista-attore indiano Shekhar Kapur. L’annuncio è stato fatto ieri a Parigi dal presidente dell'importante manifestazione cinematografica Gilles Jacob,  durante la conferenza stampa di presentazione della Selezione ufficiale 2010. Un’occasione servita anche per ricordare anche il regista tedesco Werner Schroeter, recentemente scomparso e ribadire il sostegno al regista iraniano Jafar Panahi arrestato più di un mese fa a Teheran e invitato ufficialmente a far parte della giuria.

Per Alberto Barbera si tratta della terza partecipazione a Cannes. Già due volte era stato scelto per far parte della giuria nella sezione Caméra d’Or, il premio attribuito alla migliore opera prima.  “Sono davvero felice. Credo sia un'esperienza divertente e gratificante”, ha commentato a caldo Alberto Barbera intervistato dall’Ansa“Come sanno un po’ tutti è il festival più importante e il concorso più ricco. E poi con me ci sarà anche Giovanna Mezzogiorno una cosa che non può farmi che piacere”. Giovanna Mezzogiorno, attualmente nelle sale col film indipendente Basilicata Coast to Coast, torna invece a Cannes nel ruolo inedito di giurata dopo aver partecipato l’anno scorso alla gara ufficiale con Vincere di Marco Bellocchio.

Enrica Raia

Festival di Cannes: Bondi, Guzzanti e l'apertura delle polemiche
Festival di Cannes: Bondi, Guzzanti e l'apertura delle polemiche
Festival di Cannes, ciò che vedremo
Festival di Cannes, ciò che vedremo
Festival di Cannes, il toto italiani
Festival di Cannes, il toto italiani
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni