30 Aprile 2010
10:10

Gli Amori Folli, Alain Resnais arriva nei cinema, tra sogno e realtà

Esce nelle sale italiane il nuovo e affascinante film di un grande maestro del cinema francese, premiato allo scorso Festival di Cannes.
A cura di Alessio Gradogna
Gli Amori Folli, Resnais arriva nei cinema

Esce questo weekend nei cinema italiani Gli Amori Folli, il nuovo film di Alain Resnais, inossidabile maestro del cinema francese, che a quasi 90 anni continua a portare avanti una poetica sempre multiforme e affascinante. Il suo ultimo lavoro è tratto dal libro di Christian Gailly L'Incident, e vede un cast di tutto rispetto, nel quale spiccano i protagonisti Sabine Azéma e André Dussollier, e comprimarie (si fa per dire) di altissimo valore, ad esempio Anne Consigny e la bravissima Emmanuelle Devos.

Un film sull'amore, sulla passione cieca e inarrestabile, ma anche sul caso, e le impreviste conseguenze del destino. Al centro della storia Marguerite, una donna dentista ma anche pilota di aerei. Un giorno, all'uscita di un negozio di scarpe, viene rapinata da un ladro. Poco dopo Georges, uomo sposato e con famiglia, trova il suo portafoglio abbandonato in un centro commerciale. Senza nemmeno conoscere la proprietaria dell'oggetto, inizia a fantasticare su di lei, a immaginarla usando la fantasia e i pochi dati reali in suo possesso, fino a rimanere completamente ossessionato da questa donna misteriosa.

Vincitore del premio speciale della giuria allo scorso Festival di Cannes (la cui edizione 2010 sta per aprirsi con Robin Hood), e nominato agli ultimi Premi César (in cui ha trionfato Il Profeta di Audiard), Gli amori folli viaggia dunque sulle note della pazzia amorosa, del desiderio, dell'irrazionalità, e dei sogni che vanno a scontrarsi con la realtà. Una tematica che piacerebbe molto a Michel Gondry (che sta per dirigere Il Calabrone Verde), non a caso evidente debitore del cinema del regista di L'anno scorso a Marienbad.

Ispiratore della Nouvelle Vague, e osservatore sempre attento a studiare la realtà in divenire che lo circonda, Resnais, dopo il più che discreto Cuori (con Laura Morante), continua a proporre un cinema d'autore suadente ed elegante, che non invecchia mai.

Alessio Gradogna

Il tempo che ci rimane: Elia Suleiman racconta la Palestina
Il tempo che ci rimane: Elia Suleiman racconta la Palestina
Marmaduke, il cane Sansone in arrivo nei cinema
Marmaduke, il cane Sansone in arrivo nei cinema
L'uomo nell'ombra, Roman Polanski arriva al cinema
L'uomo nell'ombra, Roman Polanski arriva al cinema
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni