37 CONDIVISIONI

I 10 libri da leggere prima di vederli al cinema

Sarà meglio il libro o il film? Il sito americano BuzzFeed propone 10 libri da leggere prima di andare a vederli sul grande schermo, così il dubbio sparirà.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ciro Brandi
37 CONDIVISIONI
Immagine

10 libri che vanno assolutamente letti prima di andarne a vedere la trasposizione nelle sale. E’ quanto suggerisce il sito americano BuzzFeed. Nell’elenco troverete, ovviamente, i libri che sono già usciti anche in Italia, mentre le pellicole arriveranno nel nostro paese nel corso del 2014 o all’inizio del 2015. Tra quelli segnalati, spiccano “Monuments Men”, di George Clooney, “L’amore bugiardo”, con Ben Affleck e l’attesissimo primo capitolo della nuova trilogia scritta da Veronica Ruth, “Divergent”, in uscita negli USA il 21 marzo prossimo.

1 – “Divergent”, di Veronica Roth

Si tratta di una trilogia scritta dalla 25enne statunitense Veronica Roth. La giovane scrittrice ha esordito il 3 maggio 2011 (in Italia il 22 marzo 2012. Ha venduto più di un milione di copie!) col suo primo romanzo, dal titolo, appunto, “Divergent”, rimasto nella top ten dei libri più venduti per tre mesi consecutivi. Il secondo romanzo, “Insurgent” è uscito negli USA il 1° maggio 2012 (in Italia il 30 maggio 2013) e il terzo “Allegiant”, il 22 ottobre 2013 (inedito in Italia, per adesso). Il primo film, intitolato semplicemente “Divergent”, è ambientato a Chicago, in un futuro distopico in cui gli esseri umani hanno deciso di porre fine alle guerre, dividendosi in fazioni (i Candidi, gli Eruditi, I Pacifici, gli Abneganti, gli Intrepidi e gli Esclusi) e svolgendo il mestiere più consono alle proprie inclinazioni. La protagonista principale è la 16enne Beatrice Prior, della fazione degli Abneganti, persone altruiste e caritatevoli che ricoprono posizioni di potere governativo. Beatrice, come ogni 16enne, dovrà scegliere se rimanere nella sua fazione o trasferirsi in una più consona alla sua personalità. Da lì inizieranno le sue avventure. Il film tratto dal libro è diretto da Neil Burger e i protagonisti principali sono Shailene Woodley, Theo James, Kate Winslet e Ashley Judd. La data d’uscita americana è stata fissata al 21 marzo 2104.

Immagine

2 – “Wild ”, di Cheryl Strayed

Cheryl, la scrittrice e protagonista del romanzo, dopo la morte prematura della madre, il traumatico naufragio del suo matrimonio, una giovinezza disordinata e difficile, decide, a 26 anni, di attraversare a piedi l’America selvaggia per oltre 4000 chilometri, nella natura bellissima ma impervia. Una storia di avventura e formazione, di fuga e rinascita. Nei panni della protagonista ci sarà Reese Whiterspoon e in cabina di regia Jean-Marc Vallée. La data d’uscita è prevista per il 2014.

Immagine

3 – “Monuments Men”, di Robert M. Edsel

Durante la seconda guerra mondiale, un improbabile plotone, incaricato dal presidente Franklin Delano Roosvelt, deve recarsi in Germania per salvare capolavori artistici dai ladri nazisti e restituirli ai loro legittimi proprietari. Sembrerebbe una missione impossibile con le opere d’arte situate dietro le linee nemiche e con il Reich che ha ordinato all’esercito tedesco di distruggere tutto. Come potrebbero questi sette uomini  – tra di loro direttori di museo, curatori e storici dell’arte – tutti più avvezzi a Michelangelo che ad un’arma, sperare di avere successo? Ma quando i “Monuments Men”, come venivano chiamati, si ritrovano impegnati in una corsa contro il tempo per evitare la distruzione di 1000 anni di cultura, rischieranno le loro vite per proteggere e difendere le più grandi conquiste dell’umanità. Il film sarà diretto e interpretato da George Clooney, con Matt Damon. In uscita il 7 febbraio in USA.

Immagine

4 – “Portami a casa”, di Jonathan Tropper

Judd Foxman è un trentenne che torna a casa durante la settimana ebraica di lutto familiare in onore di suo padre, morto improvvisamente. L'unico suo desiderio è quello scappare lontano e non pensare più a tutti i guai della sua vita: non ha una casa, una moglie (che l’ha tradito col suo capo), tutto va per il verso sbagliato, ma come potrebbe sottrarsi alla volontà del padre che voleva vedere tutta la famiglia riunita sotto lo stesso tetto per i sette giorni dello Shiva? A dare un volto a Judd, al cinema, in quella che sarà un’esilarante commedia, ci penserà il bravissimo Jason Bateman, coadiuvato da Tina Fey. Il film sarà diretto da Shawan LevyData e sarà distribuito a partire dal 12 settembre 2014.

Immagine

5 – “Non buttiamoci giù”, di Nick Hornby

Durante la notte di San Silvestro, su un grattacielo londinese, un presentatore televisivo in crisi matrimoniale e professionale, decide di suicidarsi buttandosi giù dall'ultimo piano. Ma al momento decisivo si accorge di non essere da solo su quel grattacielo: c'è vicino a lui una donna disperata, senza lavoro e senza marito, alle prese con un figlio autistico. Anche lei sta per buttarsi giù. Ma spuntano anche una ragazzina di 15 anni, sedotta e poi lasciata da un ragazzo, e un musicista americano fallito, ora cameriere in una pizzeria, pure lui abbandonato dalla ragazza. Anche loro vogliono suicidarsi, ma, forse sono troppi e quindi inizieranno a parlarsi dei reciproci problemi prima di decidere se saltare o meno nel vuoto. La commedia tratta dal romanzo sarà diretta da Pascal Chaumeil e uno dei protagonisti è Pierce Brosnan. L’uscita in USA è prevista per il 7 marzo 2014.

Immagine

6 – “Sono ancora un uomo”, di Laura Hillenbrand

I libro ci porta nel maggio del 1943, quando un bombardiere americano precipita nel mezzo dell'Oceano Pacifico. Dell'equipaggio si salvano soltanto tre membri, uno dei quali è Louis Zamperini, figlio di immigrati italiani. Comincia così, con un minuscolo canotto alla deriva mitragliato dagli aerei giapponesi, una delle più straordinarie odissee della Seconda guerra mondiale. Il film è diretto da Angelina Jolie  e uscirà negli USA il 25 dicembre 2014. I protagonisti principali sono Jack O’Connell (Louis Zamperini), Miyavi (Mutsuhiro “L’Uccello” Watanabe) e Garrett Hedlund (John Fitzgerald).

Immagine

7 – “L’amore bugiardo”, di Gillian Flynn

Amy e Nick si incontrano a una festa. Uno scambio di sguardi ed è subito amore. Qualche anno dopo però tutto è cambiato. Da Brooklyn a North Carthage, Missouri. Da giovani professionisti in carriera a coppia alla deriva. Amy e Nick hanno perso il lavoro e sono stati costretti a reinventarsi: lui proprietario del bar di quartiere accanto alla sorella Margo, lei casalinga in una città di provincia anonima e sperduta. Fino a che, la mattina del loro quinto anniversario, Amy scompare. È in quel momento, con le tracce di sangue e i segni di colluttazione a sfregiare la simmetria del salotto, che la vera storia del matrimonio di Amy e Nick ha inizio. Che fine ha fatto Amy e quale segreto nasconde il diario che teneva con tanta cura? La pellicola è diretta daDavid Andrew e i protagonisti sono Ben Affleck e Rosamund Pike. L’uscita in USA è prevista per il 3 ottobre 2014.

Immagine

8 – “Il labirinto”, di James Dashner

Thomas, il protagonista del libro, si risveglia confuso e disorientato in un ascensore di metallo. Conosce molti fatti generali, ma di sè ricorda solo il nome. Quando l’ascensore si apre, il ragazzo viene accolto da una cinquantina di adolescenti che vivono in questo mondo composto da una radura, circondata da un labirinto di muri, popolato da creature letali . Tuttavia, si sono organizzati: coltivano la terra, allevano animali, tengono pulito, costruiscono strutture e sono convinti che riusciranno a capire cos’è successo se  riusciranno a “decifrare” il labirinto – in continua riconfigurazione – e quindi ad andarsene da lì. Da quando è arrivato Thomas, però, nulla è come prima e le regole sembrano essere cambiate. Il primo film tratto dalla trilogia, “Il labirinto”, è diretto da Wes Bell e uscirà il 19 settembre 2014.

Immagine

9 – “The Giver – Il Donatore”, di Lois Lowry

Torna il futuro distopico, ma stavolta il protagonista è Jonas, un 12enne che vive in un mondo perfetto. Nella sua Comunità non esistono più guerre, differenze sociali o sofferenze. Tutto quello che può causare dolore o disturbo è stato abolito, compresi gli impulsi sessuali, le stagioni e i colori. Le regole da rispettare sono ferree ma tutti i membri della Comunità si adeguano al modello di controllo governativo che non lascia spazio a scelte o profondità emotive, ma neppure a incertezze o rischi. Ogni unità familiare è formata da un uomo e una donna a cui vengono assegnati un figlio maschio e una femmina. Ogni membro della Comunità svolge la professione che gli viene affidata dal Consiglio degli Anziani nella Cerimonia annuale di dicembre. E’ il turno di Jonas e da quel momento la sua vita prenderà una strada totalmente diversa. Non tutto è perfetto e in quel mondo esistono anche “verità nascoste” che verranno a galla. Il film è diretto da Phillip Noyce, e tra i protagonisti spiccano Jeff Bridges e Meryl Streep. L’uscita è fissata al 15 agosto 2014.

Immagine

10 – “Nei luoghi oscuri”, di Gillian Flynn

La piccola Libby Day ha solo sette anni quando la madre e le due sorelle vengono uccise durante il cosiddetto "Sacrificio del Satana di Kinnakee”, in Texas. La piccola è sconvolta, ma grazie alla sua testimonianza, viene condannato il fratello Ben, appena 15enne. Una volta adulta, Libby inizierà a credere di essere stata usata per coprire una verità scomoda. In cabina di regia c’è Gilles Paquet-Brenner e nel cast troveremo Charlize Theron e Christina Hendricks.

Immagine
37 CONDIVISIONI
Le 10 cose da non fare al cinema
Le 10 cose da non fare al cinema
Le 10 maschere di Halloween più famose ispirate al cinema horror
Le 10 maschere di Halloween più famose ispirate al cinema horror
"Così parlò Bellavista" lunedì 10 febbraio torna al cinema: ecco dove
"Così parlò Bellavista" lunedì 10 febbraio torna al cinema: ecco dove
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni