Da Game of Thrones a Star Wars, il passo è breve, quando parliamo di nerd culture. Ancora più corto, se siamo a Hollywood. Confermando le voci che si rincorrevano da giorni, l'amministratore delegato Disney Bob Iger ha svelato che il nuovo capitolo di Guerre stellari, dopo la conclusione della saga dei Skywalker, sarà realizzato da David Benioff e D.B. Weiss, vale a dire i creatori de Il Trono di Spade. Il duo porterà sangue, battaglie e toni più "adulti" alla saga?

Abbiamo fatto un accordo con David Benioff e D.B Weiss, famosi per Game of Thrones, e il prossimo film di Star Wars che distribuiremo sarà il loro. E non dirò nulla in più a riguardo.

L'ascesa di Skywalker in sala a dicembre

L'universo di Star Wars, come annunciato dalla presentazione dei tantissimi titoli Disney in uscita da qui al 2027, continuerà ben oltre la trilogia iniziata con "Il risveglio della forza" e proseguita con "Gli ultimi jedi", che si chiuderà con "L’ascesa di Skywalker", in sala dal 18 dicembre 2019. Quest'ultimo film concluderà le avventure di Rey (Daisy Ridley), Finn (John Boyega), Poe Dameron (Oscar Isaac) e del cattivo Kylo Ren (Adam Driver). Nel cast anche Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Anthony Daniels, Billy Dee Williams, di nuovo nel ruolo di Lando, Carrie Fisher, "resuscitata" con materiali di archivio, e Mark Hamill (che probabilmente tornerà sotto forma di "fantasma").

Quando vedremo i nuovi film di Star Wars

Il film cui lavoreranno David Benioff e D.B. Weiss arriverà invece in sala il 16 dicembre 2022. Seguiranno altri due capitoli, in uscita il 20 dicembre 2024 e il 18 dicembre 2026. Come se non bastasse, il rilascio della piattaforma di streaming Disney Plus comporterà l'arrivo di alcune serie televisive, di cui sono già confermate "The Mandalorian" e un prequel di "Rogue One" con Diego Luna. Senza dimenticare fumetti, gadget e giocattoli: l'universo nato nel 1977 è in continua espansione.