video suggerito
video suggerito

“I Goonies 2” si farà, il regista Richard Donner al lavoro sul sequel

Dopo anni di rumors, adesso la conferma arriva direttamente dal regista del primo film cult degli anni ’80, Richard Donner: il sequel si farà e proporrà ai vecchi attori di farne parte.
A cura di Ciro Brandi
4.061 CONDIVISIONI
Immagine

Dopo anni di rumors, prontamente smentiti, adesso la conferma arriva dallo stesso regista del film cult del 1985. Richard Donner, infatti, ha rivelato a TMZ, di essere al lavoro sul sequel del film cult del 1985, “I Goonies”, la pellicola , sceneggiata da Chris Columbus e prodotta da Steven Spielberg, è basata sulle avventure di un gruppo di ragazzi cresciuti in un quartiere di Astoria (Oregon), messo in pericolo da alcuni imprenditori che vorrebbero trasformarlo in un campo da golf. I ragazzi, però, troveranno una mappa che potrebbe portarli fino al tesoro di un vecchio pirata, Willy L’Orbo.

Diventato un classico degli anni ’80, il film non ha mai avuto un sequel, anche se nel 2004 circolavano voci insistenti su un probabile “Goonies 2”, ma la maggior parte degli attori (qui potete vedere come sono adesso) ha sempre dichiarato di non volerlo girare per non rischiare di rovinare l’originale, e a loro si accodava anche il pensieri del regista. Alle domande di TMZ, però, Donner ha detto di essere al lavoro sul sequel e che spera che tutti gli attori del primo capitolo accettino di lavorarci. Il regista non ha fatto capire, quindi, se la storia sarà di nuovo incentrata su di loro, o se appariranno  in un cameo, ma comunque avrà trovato una sceneggiatura degna di un sequel e, finalmente, dopo quasi 30 anni, stavolta c’è qualcosa di concreto. Vi aggiorneremo sui successivi sviluppi.

4.061 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views