22 Maggio 2016
20:38

I vincitori del Festival di Cannes 2016

Ken Loach ha fatto sua la Palma d’Oro per il suo commovente “I, Daniel Blake”, mentre Shahah Hossein ha vinto per la Migliore interpretazione maschile in “Forushande”, dell’iraniano Asghar Farhadi, al quale è andato anche il premio per la Migliore sceneggiatura. Jaclyn Jose ha vinto per la Migliore interpretazione Femminile, invece al giovane Xavier Dolan è andato il Grand Prix della Giuria.
A cura di Ciro Brandi

La giuria del Festival di Cannes 2016, composta dal Presidente George Miller e da Arnaud Desplechin, Kirsten Dunst, Valeria Golino, Mads Mikkelsen, Laszlo Nemes, Vanessa Paradis, Donald Sutherland e Katayoon Shahabi, ha avuto un compito molto arduo quest’anno, dato che i 21 film in concorso hanno, letteralmente, spaccato pubblico e critica. Alla fine, la Palma d’Oro, assegnata dal grande Mel Gibson, è stata vinta da "I, Daniel Blake", del grandissimo Ken Loach, già vincitore del premio nel 2006 per "Il vento che accarezza l'erba". Il film narra la commovente storia di un falegname vedovo, di 60 anni, Daniel Blake (Dave Johns), che a causa di un problema cardiaco, deve sospendere il suo lavoro e affidarsi ai sussidi statali di disoccupazione. Per farlo, però, deve frequentare dei job center e riempire sempre domande di lavoro.

I premi principali

Il premio per la Migliore interpretazione maschile è andato a Shahah Hossein per la sua performance in "Forushande", dell'iraniano Asghar Farhadi – che ha portato a casa anche il premio per la Migliore sceneggiatura per lo stesso film, mentre un'incredula (e in lacrime) Jaclyn Jose è andato il premio per la Migliore interpretazione femminile per "Ma' Rosa", diretto da Brillante Mendoza (Filippine). Il premio della Giuria è stato portato a casa dalla super favorita Andrea Arnold, per la pellicola "American Honey" e, a sorpresa, il Premio per la Miglior regia è andato ex-Aequo a Olivier Assayas per "Personal Shopper", con Kristen Stewart, tanto bistrattato sulla Croisette, e a Cristian Mungiu per "Bacalaureat". Il giovanissimo e pluripremiato Xavier Dolan (che nel 2014 aveva già vinto il Premio della Giuria per "Mommy") ha fatto suo il Grand Prix della Giuria per il suo commovente "Juste la fin du monde", finendo in lacrime sul palco.

Palma d'oro

"I, Daniel Blake", di Ken Loach

Grand Prix Speciale della Giuria

Juste la fin du monde, regia di Xavier Dolan

Premio al Miglior regista

Ex-Aequo a Olivier Assayas per Personal Shopper e a Cristian Mungiu per Bacalaureat

Premio alla Migliore sceneggiatura

Asghar Farhadi per Forushande

Premio alla Migliore interpretazione femminile

Jaclyn Jose per Ma' Rosa, di Brillante Mendoza (Filippine)

Premio alla Migliore interpretazione maschile

Shahah Hossein per Forushande, regia di Asghar Farhadi (Iran)

Premio della giuria

American Honey, di Andrea Arnold (USA, Regno Unito)

Camera d’Or

Divines di Houda Benyamina

Festival di Cannes 2016, tutti i film in concorso
Festival di Cannes 2016, tutti i film in concorso
I vincitori del Festival di Cannes 2022
I vincitori del Festival di Cannes 2022
10.286 di Spettacolo Fanpage
Festival di Sanremo 2016: il vincitore social è Clementino (INFOGRAFICA)
Festival di Sanremo 2016: il vincitore social è Clementino (INFOGRAFICA)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni