Le due più grandi star di Hollywood, Robert De Niro e Sylvester Stallone tornano a darsele di santa ragione sul ring, rispettivamente dopo “Toro scatenato” e la saga di “Rocky”. I due Il film, inoltre, recitano di nuovo insieme dopo “Cop Land”, del 1997 (1997). Diretto da Peter Segal e sceneggiato da Tim Kelleher e Rodney Rothman, “Il grande match” racconta, sotto forma di commedia, la storia di due leggendari pugili di Pittsburgh, che, ormai non più giovanissimi, sono chiamati ad affrontarsi per un'ultima sfida che decreti chi tra i due è il più forte. Lo sceneggiatore Kelleher si è ispirato allo storico incontro, del 1999, tra i pesi massimi Larry Holmes e George Foreman, entrambi cinquantenni all'epoca. Il messaggio morale? Quello di non mollare mai e di lottare sempre per quello in cui si crede. La pellicola sarà nelle nostre sale a partire dal 9 gennaio.

La trama

Billy "The Kid" McDonnen e Henry "Razor" Sharp erano due famosi pugili di Pittsburgh, la cui rivalità li aveva portati sotto i riflettori dell'intera nazione. Con una vittoria contro l'altro a testa, nel 1983 alla vigilia del terzo incontro Razor annunciò definitivamente il ritiro dalle scene rifiutandosi di fornire alcuna spiegazione e tranciando di fatto la carriera di entrambi. Trent'anni dopo, il promoter d’incontri Dante Slate Jr., fiutando un grosso affare, propone ai due ex sfidanti un'offerta che non possono rifiutare: tornare su un ring e affrontarsi per regolare i conti una volta per tutte. Il loro primo incontro dopo tanto tempo si trasforma in un corpo a corpo involontariamente esilarante, che in breve tempo diventa noto a tutti. L'improvviso interesse dei media spingerà i due, dopo essere sopravvissuti ad una dura formazione, a diventare i protagonisti di un evento imperdibile.

Il cast

Il cast complete è formato da: Robert De Niro (Billy “The Kid” McDonnen), Sylvester Stallone (Henry “Razor” Sharp), Kim Basinger (Sally Rose), Jon Bernthal (B.J. Anderson), Kevin Hart (Dante Slate Jr.), Alan Arkin (“Lightning” Conlon), Nicole Andrews (Carla), Paul Ben-Victor (Lou Camare) e Han Soto (Kenji).