13 Novembre 2013
18:50

Il lancio del film “50 sfumature di grigio” rimandato a San Valentino 2015

Non c’è pace per il film “50 Sfumature di Grigio”, la cui uscita prevista per il 1° agosto 2014 è stata posticipata di ben 6 mesi e pare che la rinuncia di Charlie Hunnam al ruolo di Christian Grey non abbia influito sulla decisione.
A cura di Simona Saviano

Non c'è pace per il film "50 Sfumature di Grigio", la cui uscita prevista per il 1° agosto 2014 è stata posticipata di ben 6 mesi. La Universal Pictures ha appena annunciato, tramite un'intervista rilasciata in esclusiva dal magazine Entertainment Weekly, che il lancio del lungometraggio avverrà in concomitanza di San Valentino 2015. La trasposizione cinematografica del bestseller di E.L. James non smette di stupire: dopo il toto nomi degli attori protagonisti, l'annuncio e successiva rinuncia di Charlie Hunnam al ruolo di Christian Grey a cui è succeduto l'irlandese Jamie Dornan i fan del film più atteso del momento dovranno pazientare ancora qualche mese per assistere alle avventure di Anastasia e Christian.

La rinuncia di Charlie Hunnam causa dello slittamento? La casa di produzione ha assicurato che il cambiamento dell'attore protagonista non è tra le cause principali dello slittamento della data d'uscita del film. Donna Langley, presidente della Universal Pictures ha così dichiarato ai giornalisti della rivista americana EW:

"L'uscita di questo film per noi è un evento globale. La risonanza della storia narrata da E.L. James è davvero forte in tutto il mondo: vogliamo fare in modo che anche le donne che trascorrono con le proprie famiglie le vacanze in Europa proprio nel mese di Agosto non siano svantaggiate in tal senso". 

Il debutto della pellicola è quindi programmato per il 13 Febbraio 2015 e, assicura la Langley che della Universal Pictures, lo slittamento sarebbe avvenuto anche con Hunnam protagonista:

Insieme con la nostra squadra marketing, abbiamo pensato che forse Agosto non fosse il mese giusto per il lancio del nostro film, da qui la decisione di farlo slittare a Febbraio. L'avremmo fatto anche se Charlie non avesse rinunciato al ruolo di Christian Grey.

Sui libri di “50 sfumature di grigio” ci sono tracce di herpes e cocaina
Sui libri di “50 sfumature di grigio” ci sono tracce di herpes e cocaina
Il film
Il film "50 Sfumature di grigio" ha un cast ufficiale
50 sfumature il film: Rita Ora nel cast, prime foto dal set
50 sfumature il film: Rita Ora nel cast, prime foto dal set
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni