31 Maggio 2016
12:14

Il Neville Paciock di Harry Potter ricorda Alan Rickman: “Mi ha dato molta fiducia”

Matthew Lewis, il Neville Paciock di Harry Potter, ha ricordato con affetto il compianto Alan Rickman. L’attore era il professor Piton nei film tratti dai romanzi di J. K. Rowling. Scomparso il 14 gennaio scorso, in un’intervista a Fault Magazine il collega di set ha voluto dargli un ultimo saluto.
A cura di Noemi Sellitto

Il ricordo di Alan Rickman è ancora vivo. Il professor Severus Piton dell'immaginaria scuola di magia di Hogwarts, infatti, è ancora impresso nei ricordi di fan e colleghi. Tra tutti, quello che gli è rimasto più legato è Matthew Lewis, lo sbadato Neville Paciock della casa dei Grifondoro e amico di Harry Potter. Scomparso il 14 gennaio 2016, Rickman ha lasciato un vuoto nell'attore. Forse tra loro non correva buon sangue nei libri di J. K. Rowling e neanche nei film tratti dalla saga, ma al di fuori del set i due avevano costruito un profondo legame.

Matthew Lewis e il legame con Alan Rickman

In un'intervista rilasciata a Fault Magazine, Matthew Lewis ha voluto ricordare il compianto Alan Rickman. Suo mentore e interprete di Severus Piton nelle pellicole tratte dalla saga di Harry Potter, l'attore è scomparso il 14 gennaio di quest'anno. Grande professionista, ha saputo dargli consigli utili per la sua carriera. La notizia della sua morte gli è giunta proprio durante una visita al set dello spin-off del mago perseguitato da Voldemort, intitolato Animali fantastici e dove trovarli, che uscirà nelle sale italiane il prossimo novembre. A Fault Magazine, infatti, ha raccontato:

Ero con il produttore di tutti i film di Harry Potter. Mi stava portando in giro per lo studio quando arrivò la notizia. Eravamo completamente storditi. Ma, ad un tratto ogni stanza in cui entravo sul set, ogni corridoio in cui camminavo mi ricordava un'immagine di Alan. Era bizzarro, surreale. Ma era bello essere lì. Tutti quei momenti felici mi hanno travolto e ho avuto un senso di nostalgia. Quando sono tornato a casa ho visto molte interviste con lui. È difficile da spiegare. Nel suo ultimo giorno, ho preso una tazza di the con lui e abbiamo parlato della mia carriera futura e di cosa dovessi fare. Lui mi ha consigliato dove dovessi andare e mi ha dato molta fiducia. Quando ascolti simili cose da qualcuno della sua statura, della sua abilità, significa tanto. 

In questi giorni è nelle sale Alice attraverso lo specchio, il fortunato sequel di Alice in Wonderland diretto da Tim Burton. Il film è dedicato a Alan Rickman, che nella versione originale ha doppiato il Brucaliffo, diventato ormai una farfalla. Un onore per il regista della pellicola, James Bobin, che ha pensato bene di dare il giusto rilievo all'ultima brillante interpretazione dell'attore.

Vairano, voce di Alan Rickman:
Vairano, voce di Alan Rickman: "La sua morte mi ha colpito, con Piton è stato straordinario”
3.125 di StefaniaRocco
Jessica Alba pubblica il selfie ma alle sue spalle c'è qualcosa di misterioso
Jessica Alba pubblica il selfie ma alle sue spalle c'è qualcosa di misterioso
21.456 di Spettacolo Fanpage
"Harry Potter e i doni della morte 2", la scena dove Draco Malfoy salva Harry Potter
53.483 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni