28 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Incassi da record per “Iron Man 3” che vola in testa al box office

L’ultimo capitolo della saga dedicata al celebre supereroe Marvel, domina il box office italiano e internazionale, imponendosi primo in classifica in tutti i paesi dove è uscito durante quest’ultimo weekend, totalizzando circa 200 milioni di dollari.
A cura di Aureliano Verità
28 CONDIVISIONI

Immagine

Che “Iron Man 3” facesse il botto, non ne avremmo mai dubitato, ma che arrivasse a questi risultati, forse non ce lo aspettavamo. L'ultimo capitolo della saga targata Marvel/Disney, distribuito da mercoledì scorso in 862 sale, ha incassato ben 8,5 milioni di euro in cinque giorni, di cui 6,9 nel fine settimana dal 25 al 28 aprile, trainando l'intero box office a un +69% (oltre 12 i milioni incassati in totale). Per fare un paragone, l’anno scorso “The Avengers”, sempre della scuderia Disney, in cinque giorni aveva incassato 8,2 milioni di euro. Così, il terzo capitolo dell'eroe più amato della Marvel, che abbiamo recensito in anteprima, ha battuto ben tre record, risultando il maggior opening in un weekend di tutto il 2013, il maggior opening in aprile di sempre, e il maggior opening per un film Marvel in 5 giorni (“Spider Man 3” aveva realizzato un opening di €9,9 milioni in 6 giorni). Queste sono state le parole di Daniel Frigo, l'ammininistratore Delegato e Presidente di The Walt Disney Company Italia:

Siamo molto soddisfatti del box office ottenuto da “Iron Man 3” in Italia. Questo risultato è superiore a quello già strabiliante riscosso dall’apertura di “The Avengers” lo scorso anno e consente al film di superare in soli 5 gg il box office finale di altri film cult della Marvel come “Iron Man 1”, “Iron Man 2”, “Thor”, “Captain America” e “Hulk”. I film di qualità riscuotono clamore persino nei momenti di crisi e rappresentano un momento di svago che la gente si vuole concedere. Infatti, il successo di Iron Man 3 e dei film Marvel si riflette in altre aree come ad esempio tutte le merceologie di licensing.

Immagine

Come prevedibile gli altri film in programmazione sono stati tutti distanziati nella top ten degli incassi. Il fine settimana di tempo incerto ha fatto bene anche ad “Attacco la potere”, che in seconda posizione, incassa 912mila euro e supera quota 2,5 milioni in undici giorni. Scende dal primo al terzo posto “Scary Movie 5” della Lucky Red con 824mila euro, per un totale di 2,7 milioni in undici giorni. Parte molto bene in quinta posizione “Viaggio sola” con 397mila euro e ci sono due altre nuove entrate in top ten, di cui l’horror “Le streghe di Salem” in ottava posizione con un modesto incasso di 244mila euro e il delizioso film di animazione “Kiki – Consegne a domicilio” di Miyazaki, decimo con 228mila euro. Tra i primi dieci film, anche “I Croods” che, grazie ai 329mila euro del fine settimana portano il film di animazione DreamWorks a superare gli 11 milioni dal 21 marzo scorso, una delle sorprese più liete di questa prima parte dell’anno.

28 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views