5 Ottobre 2015
22:59

Inside Out non si ferma più e si avvicina al record dei “Minions”

Il film Disney-Pixar continua a sorprendere per i risultati strabilianti ottenuti. Al quarto week end in sala si avvicina sempre più al film con il maggiore incasso dell’anno, ovvero i Minions.
A cura di A. P.

Sono ancora altissimi e promettenti i numeri di "Inside Out", il film Disney che ha sorpreso il pubblico in sala, andando probabilmente oltre ogni aspettativa la stessa Pixar avesse conferito al lungometraggio dall'inaspettato successo. La storia dei pensieri e i sentimenti della piccola bambina protagonista è riuscita infatti nell'obiettivo, tutt'altro che semplice, di coinvolgere grandi e bambini, portandoli tutti, trasversalmente in sala (e facendo spesso piangere i genitori, più che i bambini). Un obiettivo che molti altri film della casa americana usciti in passato, nonostante un'eccelsa qualità, non erano riusciti a raggiungere. gli incassi dell'ultimo week end italiano testimoniano invece come la passiona per "Inside Out" sia assoluta e senza distinzioni di età: i 3,9 milioni di euro circa incassati nell'ultimo wek end, che portano il film a 18,8 milioni l’incasso complessivo, dimostrano che i 22,9 dei “Minions”, che ora occupano la sesta piazza della top ten con 486 mila euro incassati nel fine settimana, non sono irraggiungibili. Il film degli omini gialli dunque, che ha fatto segnare il record della pellicola con maggiore incasso dell'anno, potrebbe essere raggiunto e superato.

In seconda posizione nel week end appena trascorso si colloca “Sopravvissuto – The Martian”, il nuovo film di fantascienza di Ridley Scott con Matt Damon protagonista che ha molto appassionato gli spettatori e incassa 2,2 milioni di euro e con 5340 euro di media copia sfiora i 5494 euro del film di animazione al primo posto. Scende così alla terza piazza “Everest” (quasi 1,2 milioni di euro), seguito da “Padri e figlie” di Gabriele Muccino con Russell Crowe che, alla prima settimana in sala, totalizza poco più di un milione di euro. Al quinto posto c’è l’altra nuova uscita del fine settimana, “Io e lei” di Maria Sole Tognazzi, con il duo Margherita Buy e Sabrina Ferilli: l'ottimo esordio supera i 700 mila euro di incasso.

Un’altra new entry è “Straight Outta Compton”, al settimo con 344 mila euro, seguito all'ottavo posto dall’evento musicale “Roger Waters: The Wall” (313 mila euro). “Sicario” di Dennis Villeneuve scivola dal sesto al nono posto (251 mila euro), mentre “Magic Mike XXL” perde cinque posizioni ed è decimo con 225 mila euro. Menzione necessaria per “Non essere cattivo”che giova dell’effetto Oscar: il film postumo di Claudio Caligari risale dalla diciannovesima alla quattordicesima posizione e fa registrare la terza miglior media copia del weekend con 3272 euro

"Inside Out" dai grandi incassi, che non bastano a superare i "Minions"
Inside Out è il film Pixar che ha incassato di più in Italia
Inside Out è il film Pixar che ha incassato di più in Italia
Inside Out visto dall'esterno: ecco come sarebbe senza le emozioni
Inside Out visto dall'esterno: ecco come sarebbe senza le emozioni
120 di WebMix
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni