30 Ottobre 2013
21:50

Jake Gyllenhaal confessa: “Feci il provino per Frodo ma fu un disastro”

L’attore ricorda ancora benissimo quando si trovò davanti a Peter Jackson e sostenne una delle peggiori audizioni della sua vita. Ma cosa successe esattamente?
A cura di Ciro Brandi

Anche i bravi attori hanno dovuto subire cocenti stroncature e delusioni. E’ il caso di Jake Gyllenhall, star di film come “Donnie Darko”, “Jarhead”, di Sam Mendes, “I segreti di Brokeback Mountain”, “Prince of Persia” e “End of Watch – Tolleranza zero”. L’attore ha raccontato ad Hollywood Reporter che, tra il 1999 e il 2000, ha sostenuto il provino per l'ambitissima parte di Frodo Baggings, eroe buono della saga de “Il Signore degli Anelli”, diretta dal grande Peter Jackson, ma non andò affatto bene:

Ricordo benissimo quel provino…era per il ruolo di Frodo, ma fallì miseramente. Il fatto è che prima di entrare e trovarmi di fronte a Peter Jackson, non mi fu detto che bisognava avere un accento inglese. Jackson me lo chiese una volta dentro. E’ stata veramente una delle peggiori audizioni che abbia mai fatto.

Il ruolo è poi andato ad Elijah Wood e i film della saga hanno vinto decine di Oscar, ma col passare del tempo Gyllenhaal si è rifatto alla grande e a breve lo vedremo in ben due thriller, diretti da Denis Villeneuve: “Prisoners”, con Hugh Jackman e “Enemy”, con la nostra Isabella Rossellini.

Jake Gyllenhaal irriconoscibile con 10 kg in meno
Jake Gyllenhaal irriconoscibile con 10 kg in meno
Jake Gyllenhaal risponde alle accuse dei fan di Taylor Swift per il video di "All too Well"
Jake Gyllenhaal risponde alle accuse dei fan di Taylor Swift per il video di "All too Well"
La Pinella ai provini del Grande Fratello
La Pinella ai provini del Grande Fratello
630.339 di FabioGiuffrida
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni