Dopo aver vinto l'Oscar 2020 come miglior attore per il film "Joker", Joaquin Phoenix si è fermato in una catena di fast food vegano per poi cenare sulle scale insieme alla sua compagna Rooney Mara. La coppia, da anni impegnata nell'attivismo vegano, si è fatta immortalare da Greg Williams, il fotografo di Hollywood, che ha pubblicato lo scatto sul suo canale Instagram. Il risultato? 46mila ‘and counting' in termini di like.

Il discorso di Joaquin Phoenix agli Oscar 2020

Joaquin Phoenix, attivista vegano da anni, ha colpito anche nel corso del discorso di accettazione agli Oscar sul palco del Dolby Theatre: "Siamo così disconnessi dalla natura, con un punto di vista egocentrico, che andiamo nella natura e la distruggiamo. Commettiamo crimini contro gli animali. Abbiamo paura dell'idea di cambiare, ma dovremmo usare l'amore e la compassione come principi di guida". L'attore ha poi colpevolizzato il suo modo di essere: "Sono stato crudele, cattivo ed egoista nella vita. Sono stato un collega difficile con cui lavorare. Molti di voi seduti qui in platea mi hanno dato una seconda possibilità. È li che viene il meglio dell'umanità". Joaquin Phoenix ha ricordato poi il fratello scomparso nel 1993, l'attore River Phoenix.

Joker è tornato al cinema in programmazione

In linea con il grande successo e la grande attesa per la vittoria di Joaquin Phoenix agli Oscar 2020, la Warner Bros ha riportato in sala il capolavoro di Todd Phillips. Un modo per dare l'opportunità a chi non aveva ancora apprezzato il film, di recuperare. Il film ha incassato nel mondo 1.071 miliardi di dollari: 335 in Nord America, 736.7 nel resto del mondo. In Italia, il film incassando 6.2 milioni di euro stabilendo il record di terzo miglior weekend d'esordio dopo "Avengers: Endgame" e "Il Re Leone". Gli incassi totali nel nostro Paese sono arrivati a oltre 30 milioni di euro, diventando il film DC Comics di maggior successo in Italia.