13 Ottobre 2015
16:14

Johnny Depp non vuole vincere l’Oscar: “Non mi piacciono le competizioni”

L’attore ha dichiarato ad un giornalista della BBC di non essere interessato a vincere una statuetta agli Oscar, eppure per il suo Whitey Bulger visto in “Black Mass” potrebbe finire nella cinquina del 2016.

Quando la volpe non arriva all'uva…la favola decadente di Johnny Depp prosegue. Nelle sale con "Black Mass", l'attore ha confessato alla BBC di non essere interessato al massimo riconoscimento per un attore, quel premio Oscar che il collega Benedict Cumberbatch, anche lui nel cast del film, ha già vinto. Sono pochi gli attori che possono permettersi di snobbare in un modo così rock gli Academy, e Johnny Depp è sicuramente tra questi.

No, non voglio vincere una di quelle cose, sai?. Non voglio stare lì a prepararmi il discorso, non voglio essere obbligato. Vincere qualcosa significa essere in competizione con qualcuno ed io non sono in competizione con nessuno perché faccio le mie cose e basta. Alla gente non piace questa cosa, ma va vene così.

In Black Mass racconta la storia di "Whitey" Bulger, il criminale più ricercato degli Stati Uniti e latitante fino al 2011, un film considerato e accolto in maniera completamente diversa rispetto a diversi flop della sua storia recente, quando il giornalista della BBC gli fa notare che il suo è una sorta di "ritorno al cinema", Depp sbotta:

Un ritorno da che cosa? Dal mondo dei morti? Io non ho mai fatto nulla di diverso rispetto agli altri miei film.

Con "Black Mass" potrebbe davvero finire nella cinquina degli Oscar per il premio come miglior attore protagonista, dove vanta già tre nomination: "Pirati dei Caraibi – La maledizione della prima luna" nel 2004, vinse Sean Penn per "Mystic River", per Neverland l'anno seguente, vinse Jamie Foxx per "Ray", e nel 2008 per "Sweeney Todd", ma vinse Daniel Day-Lewis per "Il petroliere".

Johnny Depp amato nonostante il suo periodo peggiore

Tra eccessi con l'alcool, chili di troppo e una sfilza di flop imbarazzanti, per molti Johnny Depp è ormai una star in declino. Eppure, sull'ultimo set australiano di "Pirati dei Caraibi 5", una folla di fan ha acclamato l'attore, applaudendo la sua scelta di tornare a vestire i panni di Jack Sparrow. Johnny Depp resta un'icona indistruttibile, nonostante alcune scelte di copione restino sempre di quelle facili e poco avvezze alla sperimentazione. Un attore che non ha mai rischiato troppo, ma che non sarà mai odiato per questo.

Il processo di Johnny Depp e Amber Heard è diventato un film
Il processo di Johnny Depp e Amber Heard è diventato un film
La carriera di Johnny Depp è cominciata grazie a una 13enne
La carriera di Johnny Depp è cominciata grazie a una 13enne
Johnny Depp agli MTV VMA 2022: “Avevo bisogno di lavorare”
Johnny Depp agli MTV VMA 2022: “Avevo bisogno di lavorare”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni