"Joker" da record, non si arresta la corsa del film con Joaquin Phoenix che continua a macinare incassi. A livello mondiale, secondo dati BoxOfficeMojo, al momento in cui scriviamo la pellicola ha raggiunto 934.011.992 dollari, di cui oltre 200 milioni sono arrivati soltanto nelle casse americane. Il film potrebbe arrivare al miliardo di dollari e, particolare più succoso, ha già battuto un primato: è il film R-Rated (ovvero, non accessibile a tutti) più visto di sempre.

Joker Vs Disney

"Joker" ha battuto agevolmente un altro cinecomic "adulto" come "Deadpool", che fino ad ora deteneva il record. Cosa vuol dire R-Rated? Si tratta di un film che, negli Usa, ha il divieto ai minori di 17 anni. Le regole cambiano di Paese in Paese: per esempio in Italia, "Joker" è stato vietato ai minori di 14 anni (l'elenco completo è disponibile in basso).

In tutto il mondo, "Joker" è il settimo film più visto del 2019, dietro "Avengers: Endgame", "Il re leone", "Spider-Man: Far from Home", "Captain Marvel", "Toy Story" e "Aladdin": insomma, l'anti-Disney per eccellenza, l'unico che riesca a contrastare il predominio della casa di Topolino (ricordiamo che "Spider-Man" è Sony, ma strettamente legato ai cinecomic Disney/Marvel) Il risultato è reso ancora più limpido dal fatto che il film ha un budget ridotto: solo 64 milioni di dollari (di cui 4,5 andati a Phoenix), contro i 365 milioni di "Endgame". Di certo "Joker" non arriverà ai 2,8 miliardi di box office di quest'ultimo, ma si è già preso la soddisfazione di vincere il Leone d'oro a Venezia e punta ora all'Oscar.

Il successo di Joker in Italia

E in Italia? Solo nell'ultima settimana il film ha portato a casa ancora 2,7 milioni di euro (a un mese dall'uscita in sala). In tutto, "Joker" ha incassato al botteghino italiano 27.036.523 euro (dati al 3 novembre), ponendosi come il secondo film più visto della stagione 2018-19 dopo "Il re leone" e il terzo più visto dell'anno solare 2019, dietro al già citato "Il re leone" e ad "Avengers: Endgame". Insomma, un successo grandioso anche nel nostro Paese, senza dimenticare lo straordinario dibattito social che ha sollevato in queste settimane.

Tutti i divieti di Joker

Usa: minori di 17 anni
Italia: minori di 14 anni
Messico: minori di 15 anni
Canada (Alberta, British Columbia e Manitoba): minori di 14 anni
Canada (Quebec): minori di 13 anni
Argentina: minori di 16 anni
Brasile: minori di 16 anni
Gran Bretagna: minori di 15 anni
Irlanda: minori di 16 anni
Paesi Bassi: minori di 16 anni
Germania: minori di 16 anni
Spagna: minori di 18 anni
Portogallo: minori di 14 anni
Finlandia: minori di 16 anni
Norvegia: minori di 15 anni
Svezia: minori di 15 anni
Svizzera: minori di 16 anni
Islanda: minori di 16 anni
Russia: minori di 18 anni
Danimarca: minori di 15 anni
Ungheria: minori di 16 anni
Giappone: minori di 15 anni
Hong Kong: divieto per adolescenti e bambini
Indonesia: minori di 17 anni
Malaysia: minori di 18 anni
Filippine: minori di 16 anni
Singapore: minori di 16 anni
Corea del Sud: minori di 15 anni
Taiwan: minori di 15 anni (inizialmente minori di 18 anni)
Vietnam: minori di 18 anni
Australia: minori di 15 anni
Nuova Zelanda: minori di 16 anni
Sud Africa: minori di 16 anni