182 CONDIVISIONI
19 Luglio 2014
13:57

Kevin Sorbo sbotta: “Stupidi a non offrirmi neanche un cameo in Hercules”

Sorbo, mitico “Hercules” nella serie tv degli anni ’90, non ci sta. Si è scagliato contro Brett Ratner e la produzione di “Hercules – Il Guerriero”, con Dawayne Johnson, per non averlo minimamente coinvolto nel progetto.
A cura di Ciro Brandi
182 CONDIVISIONI

Kevin Sorbo, mitico attore reso noto dalla serie tv “Hercules”, andata in onda tra il 1995 e il 1999, oggi non ci sta a passare il testimone ad un altro Hercules. L'attore, durante un’intervista su un red carpet, ha avuto parole dure contro il regista Brett Ratner e la produzione del film “Hercules – Il Guerriero”, in uscita nelle nostre sale a partire dal prossimo 13 agosto, con protagonista il granitico Dwayne Johnson. L’attore, oggi 56enne, si è risentito del fatto di non essere stato minimamente preso in considerazione per il film, neanche per un piccola parte, come riporta il sito U.S. Weekly.

Dwayne Johnson e io siamo stati, addiritttura, nellla stessa palestra e per un po’ e ci allenavamo insieme. E’ un bravo ragazzo.

Detto questo, Sorbo non ha assolutamente apprezzato il suo non coinvolgimento nel progetto, soprattutto per il fatto che la sua iterazione col personaggio era leggendaria, negli anni ’90.

Kevin Sorbo non ci sta e se la prende col regista Brett Ratner

Sorbo, nella sua carriera, ha girato 26 film (tutti non di grandissimi seguito) e ha preso parte a circa 36 serie tv, ma il risentimento verso Ratner e la produzione non lo fa stare tranquillo e così, col suo agente, è passato all’azione.

Abbiamo contattato il regista. Non so quali siano le sue ragioni. Non so se si tratta di politica, o di ego, o quello che sia, ma il fatto di non considerarmi neanche per un piccolo stupido cameo è contro lo showbusiness, alla gente sarebbe piaciuto molto.

Kevin Sorbo oggi
Kevin Sorbo oggi

In realtà, tempo addietro, Sorbo aveva  messo gli occhi anche su un altro ruolo, ma non ha avuto fortuna nemmeno lì.

Mi hanno detto che sarei stato coinvolto nel film “I Mercenari 2”, ma non l’hanno mai fatto. Forse sono troppo “alto” per quel cast.

Ovviamente scherzava, in questo caso, riferendosi ai colleghi Bruce Willis, Chuck Norris, Sylvester Stallone, Jason Statham e Jet Li. Una domanda, però, sorge spontanea, soprattutto in rete: come mai Sorbo non ha sollevato la stessa polemica quando è stato girato il film Hercules: la leggenda ha inizio”, diretto da Renny Harlin, con Kellan Lutz?

182 CONDIVISIONI
Il mostro di Firenze diventa un film con il premio Oscar Chris McQuarrie
Il mostro di Firenze diventa un film con il premio Oscar Chris McQuarrie
David di Donatello, i giovani premiano Pif e “La mafia uccide solo d’estate”
David di Donatello, i giovani premiano Pif e “La mafia uccide solo d’estate”
I 40 anni di Leonardo DiCaprio: da Titanic a Scorsese, in attesa dell’Oscar
I 40 anni di Leonardo DiCaprio: da Titanic a Scorsese, in attesa dell’Oscar
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni