Manca poco, ormai, all’uscita del nuovo film di David Fincher, grandissimo regista di film cult come “Seven” e “Fight Club”, e proprio Fincher ha dichiarato, seraficamente, che la sua pellicola distruggerà, molto probabilmente, 15 milioni di matrimoni.  A cosa è dovuta tanta convinzione? Sicuramente alla tematica misteriosa e alla composizione a “scatole cinesi”, al fatto che una famiglia perfetta si sgretoli man mano. Il film in questione è “L’Amore Bugiardo – Gone Girl” e i protagonisti sono Ben Affleck e Rosamund Pike. Anche i due attori, interpellati da Empire, hanno rilasciato un’intervista molto particolare e simpatica, ricollegandosi a quanto dichiarato dal regista.

Ben Affleck: “Fincher esagera, il film però farà molto riflettere”

Non la pensa esattamente come Fincher l’attore e regista Ben Affleck, in questi giorni impegnato sul set dell’atteso “Batman v Superman: Dawn of Justice”, diretto da Zack Snyder. Snyder ad Empire ha semplicemente detto:

Io penso che “L’Amore Bugiardo” sia il film perfetto per un appuntamento, ma non perché avrà come risultato il divorzio, questa è solo una delle fantasie di David, ma perché è il tipico film di cui marito e moglie possono parlare a lungo dopo averlo visto. Credo che uomini e donne avranno posizioni differenti sulla pellicola, su quello che accade man mano. Mi sa che l’ultima volta che ho preso parte a un film in grado di polarizzare in maniera così interessante le coppie sia stato quando ho girato “In cerca di Amy”, ed era molto tempo fa.

La bella Rosamund Pike è della stessa opinione e afferma che il film parlerà di:

Quell’aspetto del matrimonio, inteso come una truffa continua, o cose del genere. L’idea che ci uniformiamo a una versione ideale di noi stessi per compiacere i desideri dell’altro o dell’altra. Andiamo in contraddizione con noi stessi per aderire a tutto questo. David e io abbiamo parlato a lungo dell’epoca di rampante narcisismo in cui viviamo.

Vi ricordiamo che la storia è incentrata sulle vicende di un uomo la cui moglie scompare il giorno del quinto anniversario di matrimonio, senza un apparente motivazione valida. Tutte le prove portano a lui come omicida. La pellicola uscirà il 3 ottobre 2014 negli USA e il giorno precedente nel nostro paese. Nel cast ci saranno anche Tyler Perry e Neil Patrick Harris.