Manca poco, ormai, all’uscita del nuovo film di David Fincher, grandissimo regista di film cult come “Seven” e “Fight Club”, e proprio Fincher ha dichiarato, seraficamente, che la sua pellicola distruggerà, molto probabilmente, 15 milioni di matrimoni.  A cosa è dovuta tanta convinzione? Sicuramente alla tematica misteriosa e alla composizione a “scatole cinesi”, al fatto che una famiglia perfetta si sgretoli man mano. Il film in questione è “L’Amore Bugiardo – Gone Girl” e i protagonisti sono Ben Affleck e Rosamund Pike. Anche i due attori, interpellati da Empire, hanno rilasciato un’intervista molto particolare e simpatica, ricollegandosi a quanto dichiarato dal regista.

Ben Affleck: “Fincher esagera, il film però farà molto riflettere”.

Non la pensa esattamente come Fincher l’attore e regista Ben Affleck, in questi giorni impegnato sul set dell’atteso “Batman v Superman: Dawn of Justice”, diretto da Zack Snyder. Snyder ad Empire ha semplicemente detto

Io penso che “L’Amore Bugiardo” sia il film perfetto per un appuntamento, ma non perché avrà come risultato il divorzio, questa è solo una delle fantasie di David, ma perché è il tipico film di cui marito e moglie possono parlare a lungo dopo averlo visto. Credo che uomini e donne avranno posizioni differenti sulla pellicola, su quello che accade man mano. Mi sa che l’ultima volta che ho preso parte a un film in grado di polarizzare in maniera così interessante le coppie sia stato quando ho girato “In cerca di Amy”, ed era molto tempo fa.

La bella Rosamund Pike è della stessa opinione e afferma che il film parlerà di

Quell’aspetto del matrimonio, inteso come una truffa continua, o cose del genere. L’idea che ci uniformiamo a una versione ideale di noi stessi per compiacere i desideri dell’altro o dell’altra. Andiamo in contraddizione con noi stessi per aderire a tutto questo. David e io abbiamo parlato a lungo dell’epoca di rampante narcisismo in cui viviamo.

Vi ricordiamo che la storia è incentrata sulle vicende di un uomo la cui moglie scompare il giorno del quinto anniversario di matrimonio, senza un apparente motivazione valida. Tutte le prove portano a lui come omicida. La pellicola uscirà il 3 ottobre 2014 negli USA e il giorno precedente nel nostro paese. Nel cast ci saranno anche Tyler Perry e Neil Patrick Harris.