4 Agosto 2013
20:22

“L’uomo d’acciaio 2”: ecco i candidati al ruolo di Batman

Ormai sappiamo che nel sequel ci sarà anche l’Uomo Pipistrello, ma anche se Snyder non ha ancora effettuato i casting e la sceneggiatura è in fase di scrittura, già circolano i primi nomi sul potenziale attore che vestirà i panni dell’eroe oscuro. Scopriamoli insieme.
A cura di Ciro Brandi

Poco tempo fa, vi abbiamo anticipato che all’ultimo Comic-Con di San Diego, il regista Zack Snyder si è sbottonato riguardo un eventuale sequel de “L’uomo d’acciaio, dicendo che Superman avrebbe diviso la scena con Batman. Oggi, alcune fonti interne del celebre sito The Hollywood Reporter rivelano molto di più. Se, al 90%, il ruolo di Superman sarà ricoperto nuovamente da Henry Cavill, il vero problema resta la scelta dell’attore che dovrà vestire i panni dell’Uomo Pipistrello. Snyder cerca un attore sui 40-45 anni, massiccio e dall’aspetto compassato e già sono usciti fuori i primi nomi. In pole c’è Josh Brolin, apprezzatissimo da Snyder e amatissimo ad Hollywood. L’attore corrisponderebbe alla perfezione alla descrizione del nuovo Batman. Ma attenzione perché gli altri papabili eroi sono: Ryan Gosling (32 anni), Joe Manganiello (36 anni), e Richard Armitage, seguiti a ruota da Matthew Goode e Max Martini. Al momento è tutto ancora prematuro, visto che la sceneggiatura è ancora in fase di scrittura e che le riprese dovrebbero iniziare nel 2014 per un rilascio della pellicola nel 2015. Vedremo se qualcuno tra gli attori citati la spunterà o se sarà fatta una scelta del tutto diversa.

“Ant-Man”: ecco i due attori in lizza per il ruolo dell’Uomo Formica
“Ant-Man”: ecco i due attori in lizza per il ruolo dell’Uomo Formica
7 attori che farebbero Batman meglio di Ben Affleck
7 attori che farebbero Batman meglio di Ben Affleck
Al via il Taormina Film Fest 2013 nel segno de “L’uomo d’acciaio”
Al via il Taormina Film Fest 2013 nel segno de “L’uomo d’acciaio”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni