Una foto pubblicata da TMZ sembrerebbe inchiodare Asia Argento. Lo scatto mostra la nota attrice e figlia d’arte a letto con Jimmy Bennett, attore e musicista che successivamente ha minacciato di denunciarla per violenza e molestie. All’epoca in cui lo scatto è stato realizzato, Bennett aveva 17 anni. I due si scattano un selfie a letto, apparentemente nudi. Ma è lo scambio di sms con un amico, qualora dovesse essere ritenuto originale, a rappresentare la conferma incontrovertibile di un rapporto intimo tra i due. Nel messaggio, Asia ammette: “Ho fatto sesso con lui. Non sapevo fosse minorenne”.

Lo scambio di sms che prova il loro rapporto

Gli sms riportati da Tmz, qualora dovessero ritenuti essere originali, sconfessano la versione fornita dalla Argento fino a oggi. Parlando con un amico successivamente al momento in cui il New York Times ha pubblicato la notizia bomba del risarcimento a Bennett, Asia scrive: “Ho fatto sesso con lui, non sapevo fosse minorenne fino a quando non è arrivata la lettera di estorsione. Il pubblico non sa niente, solo quello che ha scritto il New York Times. Quel ragazzino arrapato mi è saltato addosso”.

L’avvocato le aveva suggerito di denunciare

Lo scambio di sms prosegue con l’amico che chiede alla Argento se abbia conservato le loro conversioni. Lei risponde che erano avvenute tutte via Snapchat. Aggiunge che fin dall’inizio si era dimostrata reticente a pagare, nonostante il compagno Anthony Bourdain le avesse suggerito di farlo. La Argento aggiunge: “Carrie (si riferisce al suo avvocato, ndr) non voleva che pagassi, voleva che andassi dalla stampa e dimostrassi che ero stata vittima di un ricatto”.

Il biglietto ricevuto da Bennett

Se perdo il lavoro me ne andrò in Africa o nella foresta amazzonica” prosegue la Argento. All’amico che le chiede chiarimento sulla foto, risponde ancora: “Si vede il mio seno, è tutto. Non prova nulla”. L’uomo le chiede ancora come facesse a non sapere che Bennett era minorenne, avendo lavorato con lui in passato. L’attrice non risponde, limitandosi a raccontare una sua esperienza personale: “Quando avevo 17 anni sono stata per anni con un uomo di 33. Ne avevo appena compiuti 17”. Infine, TMZ pubblica la foto di un biglietto lasciato da Bennett alla Argento, scritto sulla carta intestata dell’hotel di Marina Del Rey all’interno del quale si sarebbe consumato il loro incontro. “Ti amo con tutto il cuore” scrive il giovane attore. Asia, mostrandolo all’amico, aggiunge: “Mi ha scritto questo biglietto, mi mandava foto di lui nudo. Lo ha fatto per anni, fino a due settimane prima che arrivassero le sue accuse. Non è stato uno stupro, lui era sopra di me poi, mi ha detto che ero la sua fantasia sessuale da quando aveva 12 anni”.