26 Maggio 2014
10:23

La Jolie presenta “Maleficent” e parla di Brad: “Farò un film sulla nostra storia”

Angelina Jolie arriva nelle sale con “Maleficent” dal prossimo 28 maggio ma non si ferma al film Disney: “Voglio dirigere un film sulla storia mia e di Brad Pitt”.
A cura di G.D.

"Se dovessi scegliere tra fare l'attrice, la regista o l'attivista, senza dubbio sceglierei la terza". Così Angelina Jolie alla presentazione del suo "Maleficent", nelle sale italiane a partire dal prossimo 28 maggio, ma non è tutto perché "la regia va quasi di pari passo con l'impegno umanitario, anzi in futuro mi concentrerò molto più su queste due cose, lasciando la mia carriera di attrice in secondo piano". Ed è qui che la Jolie rivela il suo "folle" progetto di mettere l'amore in celluloide, raccontare la storia fantastica con Brad Pitt e curarne la regia.

Sono anni che sto scrivendo un soggetto per noi due, un film indipendente, qualcosa di sperimentale ma di molto personale. Sarà una grande sfida per entrambi come attori, ma credo che sia arrivato il momento giusto. Brad mi ha dimostrato in questi anni molta lealtà, un supporto che mai mi sarei aspettata da nessun uomo.

Angelina Jolie è una donna che nella sua vita le ha viste, e soprattutto le ha fatte, praticamente tutte. Vinse l'Oscar nei 2000 per "Ragazze Interrotte" e si scambiò un bacio trasgressivo con suo fratello sul palco, al momento della premiazione. Scambiò le fialette di sangue come promessa di matrimonio con quello che oggi è il suo primo ex marito, Billy Bob Thornton. Non si è mai tirata indietro davanti a nulla, ha sempre ammesso le eventuali responsabilità di una carriera che non ha mai tirato i remi in barca (o il freno a mano, a seconda dei punti di vista), con un passato fatto di dipendenze, su tutte la droga. Una delle prime battaglie che ha vinto grazie a Brad.

La sfida più importante Angelina Jolie è riuscita a vincerla due anni fa, quando ha preso la dura decisione di sottoporsi alla doppia mastectomia per prevenire e attutire i rischi di un tumore al seno, vista l'eredità familiare. Diventata un manifesto per le donne, l'attrice adesso si sottoporrà anche ad un secondo delicatissimo intervento per la rimozione delle ovaie. Ora che sarà una strega cattiva, quella de "La bella addormentata nel bosco" (a proposito, nel film c'è l'esordio di sua figlia Vivienne in un cameo), potrebbe correre il rischio di essere odiata, ma solo dal punto di vista narrativo s'intende. Perché per una così, ma come puoi mai provare qualcosa che non sia amore?

Brad Pitt e Angelina Jolie alla première di
Brad Pitt e Angelina Jolie alla première di "Maleficent"
37.303 di antofox
Brad Pitt aggredito da un pazzo sul red carpet di
Brad Pitt aggredito da un pazzo sul red carpet di "Maleficent" (VIDEO)
Angelina Jolie:
Angelina Jolie: "Fiera di Brad perché ama fare il papà"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni