Il quinto capitolo della saga è affidato a David Yates e, stavolta, Harry Potter, durante le vacanze, si convincerà che Ron, Hermione e Silente lo stanno tenendo all'oscuro di numerosi fatti mentre lui è costretto a rimanere a Privet Drive. Dopo aver utilizzato un incantesimo per difendersi, Harry viene confinato a casa di Sirius Black e scopre che Silente è a capo dell'Ordine della Fenice, un'organizzazione segreta che ha il compito di combattere Lord Voldemort. Il film è uno dei più avvincenti dell’intero franchise e ha incassato, infatti, una cifra astronomica. Ci sono, però, ancora 10 cose che dovete sapere.

1. Il coreografo per il duello di bacchette

Visto che il film prevede un duro duello di bacchette magiche, la produzione ha pensato d’ingaggiare addirittura un coreografo professionista, Paul Harris, per insegnare agli attori lo stile e le tecniche più adatte per non risultare impacciati nei movimenti.

2. La risata degli attori protagonisti

Nella scena in cui Harry, Hermione e Ron stanno discutendo del bacio tra Harry e Cho, i tre attori scoppiano a ridere sul serio. Il regista, però, continuò a girare, ritenendo che rendesse il tutto molto più spontaneo.

3. L’audizione di Evanna Lynch

Evanna Lynch ha battuto ben 15.000 ragazze per il ruolo di Luna. Alla fine, era nona su 29 pretendenti al ruolo. David Barron, uno dei produttori, appena vide il video della sua audizione la volle subito per la parte. Il regista, e anche la produzione, erano all’oscuro del fatto che la ragazza avesse scritto anche una lettera direttamente a J.K. Rowling perché voleva assolutamente partecipare al film.

4. I cereali nelle scena della colazione

Durante la scena della colazione della Sala Grande, si possono vedere scatole di cereali col nome Cheeri-Owls e Pixie-Puffs, con colori e immagini molto simili ai comuni Cheerios e ad altri prodotti che possiamo trovare in commercio.

5. Il nervosismo di Katie Leung per la scena del bacio

La giovane attrice Katie Leung era nervosissima all’idea di dover baciare Daniel Radcliffe sul set e trascorse diverse settimane a prepararsi. Nel giorno in cui dovevano girare la scena, però, Radcliffe si ammalò, e le riprese furono spostate per permettergli di riprendersi, aumentando così l’ansia della Leung.

6. Helen McCrory divisa tra Bellatrix e Narcissa Malfoy

L’attrice Helen McCrory originariamente fu scelta per il ruolo di Bellatrix Lestrange, ma a causa della gravidanza avanzata, è stata sostituita da Helena Bonham Carter. La McCory, però, è stata richiamata dalla produzione per il ruolo di Narcissa Malfoy, sorella di Bellatrix, in “Harry Potter e Il Principe Mezzosangue”(2009).

7. La presenza dell’elfo Kreacher

Secondo  la sceneggiatura originale, il personaggio dell’elfo Kreacher non doveva comparire in questo film. Tuttavia, dopo che J.K. Rowling lesse lo script, insistette affinché ciò avvenisse perché la sua assenza poteva creare problemi con i futuri capitoli della saga. Kreacher, comunque, non ha alcun impatto sulla storia e non viene rappresentato come "traditore" di Sirius Black.

8. Emma Thompson e Imelda Staunton nemiche-amiche

Anche se sono nemiche nel film, Emma Thompson (Sibilla Cooman) e Imelda Staunton (Dolores Umbridge), nella vita sono molto amiche. Le due attrici hanno lavorato insieme in molti film e sono anche vicine di casa.

9. Matthew Lewis e il timpano perforato

Durante una scena girata al Ministero della Magia, Matthew Lewis/Neville Paciock ha subito il perforamento del timpano, battendo accidentalmente la testa sulla bacchetta che Helena Bonham Carter aveva appoggiato al suo orecchio per esigenze di copione. Lewis rimase sordo a quell’orecchio per due giorni, ma dopo si è fatto due risate ricordando l’accaduto.

10. Il terzo film della saga ad aver incassato di più

La Warner Bros ha confermato che il quinto film della saga ha incassato, a livello internazionale, 938 500.000 dollari. È il terzo film della saga, attualmente, ad avere incassato di più, preceduto solamente dal primo capitolo e da “Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2”.