12 Gennaio 2018
21:41

Leonardo DiCaprio sarà nel nuovo film di Quentin Tarantino su Charles Manson

Ora è ufficiale: dopo Django Unchained, l’attore torna a lavorare con Tarantino nell’attesissimo film che parlerà della setta Manson e uscirà nel 50esimo anniversario del massacro di Cielo Drive.
A cura di Valeria Morini

Ora è ufficiale, lo annuncia l'informatissimo Deadline e, fonti alla mano, lo conferma il non meno autorevole Vanity Fair Usa: Leonardo DiCaprio sarà tra i protagonisti del nuovo film di Quentin Tarantino. Corteggiato da mesi dal regista americano, DiCaprio ha "ceduto" e ha accettato di interpretare il ruolo di un "attore in età avanzata", nella pellicola che racconterà i fatti del 1969 negli Stati Uniti e in particolare i delitti commissionati da Charles Manson. Da mesi si vocifera che Margot Robbie avrà il ruolo di Sharon Tate, la moglie di Roman Polanski assassinata proprio dalla setta di Manson.

DiCaprio torna con Tarantino dopo Django Unchained

Si riforma insomma il fortunato sodalizio artistico già visto in "Django Unchained": nella pellicola western uscita nel 2012, DiCaprio interpretava il cattivissimo proprietario terriero schiavista Calvin Candie, un ruolo da villain sadico e perfido decisamente inedito per l'attore, che gli è valso una nomination ai Golden Globe.

Tutto ciò che sappiamo sul nuovo film di Tarantino

Al momento circolano poche notizie sul nuovo film di Quentin Tarantino, di cui non è stato ufficializzato neppure il titolo. Di certo c'è solo la data di uscita: 9 agosto 2019. Un giorno scelto tutt'altro che a caso, dal momento che si tratterà del 50esimo anniversario della strage di Cielo Drive in cui persero la vita cinque persone, tra cui, appunto, Sharon Tate. Il film è prodotto da Sony (Tarantino ha rotto con Harvey Weinstein dopo le accuse di molestie e abusi che hanno investito il produttore) e, per quanto riguarda il cast, oltre alla già citata Margot Robbie, sarebbe in trattative anche nientemeno che Tom Cruise. Non si tratterà comunque di un vero e proprio film biografico su Manson, bensì di un racconto corale.

Charles Manson al cinema

Charles Manson è morto a 83 anni lo scorso 20 novembre dopo quasi 50 anni di prigione. Non è la prima volta che il cinema si interessa a una delle vicende più sanguinose della storia statunitense: diversi film e serie tv hanno raccontato i delitti di Manson, sebbene quasi tutti i progetti siano stati contrassegnati da scarso successo commerciale, quasi ci fosse una maledizione correlata al serial killer più famoso d'America.

Brad Pitt insieme a Leonardo DiCaprio nel prossimo film di Quentin Tarantino
Brad Pitt insieme a Leonardo DiCaprio nel prossimo film di Quentin Tarantino
Leonardo DiCaprio reciterà nel prossimo film di Quentin Tarantino, è il primo ruolo dopo l'Oscar
Leonardo DiCaprio reciterà nel prossimo film di Quentin Tarantino, è il primo ruolo dopo l'Oscar
Le locandine dei film migliori di Quentin Tarantino
Le locandine dei film migliori di Quentin Tarantino
10.351 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni