8 Ottobre 2016
12:22

“Lettere da Berlino”: il trailer italiano, la trama e il cast

Vincent Pérez porta al cinema il romanzo capolavoro “Ognuno muore solo”, di Hans Fallada. I protagonisti sono Brendan Gleeson ed Emma Thompson, nei panni di una coppia che, dopo aver perso il loro unico figlio al fronte, decidono di diffondere a Berlino delle cartoline anonime contro Hitler e il regime nazista, rischiando la vita.
A cura di Ciro Brandi

Vincent Pérez torna in cabina di regia, dopo l’esordio con “Pelle d’angelo”, del 2002. Il regista, stavolta, porta sul grande schermo il dramma “Lettere da Berlino”(“Alone in Berlin”), trasposizione del potente capolavoro “Ognuno muore solo”, uno dei primi romanzi antinazisti, scritto dal tedesco Hans Fallada, nel 1947.  I protagonisti sono i fenomenali Brendan Gleeson e la due volte premio Oscar Emma Thompson, nei panni di una coppia che, dopo aver perso il loro unico figlio al fronte, decidono di diffondere a Berlino delle cartoline anonime contro Hitler e il regime nazista, rischiando la vita. Lo script è stato scritto dal regista con Achim Von Borries e Bettine von Borries mentre le musiche sono state composte dal grande e pluripremiato. Oltre ai due grandi pilastri di Hollywood, nel cast c’è anche il bravissimo e talentuoso Daniel Brühl, nei panni di Escherich. “Lettere da Berlino” sarà nelle nostre sale a partire dal prossimo 13 ottobre.

La trama

Berlino 1940. La città è paralizzata dalla paura. Otto e Anna Quangel sono una coppia appartenente alla classe operaia che vive in un appartamento malmesso e che, come tutti, cerca di stare alla larga dai guai durante la dominazione nazista. Quando il loro unico figlio viene ucciso al fronte, la perdita spinge Otto e Anna a compiere uno straordinario atto di resistenza e rivolta. Iniziano così a diffondere per tutta la città cartoline anonime contro il regime di Hitler, con il rischio concreto di essere scoperti e giustiziati. Presto la loro campagna antinazista richiama l'attenzione dell'ispettore della Gestapo Escherich e inizia una spietata caccia all’uomo. Nella loro ribellione silenziosa ma decisa, i Quangel riescono a sfidare il regime spietato e dispotico di Hitler con la sola forza delle parole.

Il cast

Il cast completo del film è composto da: Brendand Gleeson (Otto Quangel), Emma Thompson (Anna Quangel), Daniel Brühl (Escherich), Mikael Persbrandt (L’ufficiale delle SS), Katharina Schüttler (Claire Genrich), Uwe Preuss (Persicke), Louis Hofmann (Hans Quangel), Godehard Giese (Il colonnello Kruger), Daniel Sträßer (Zott), Jacob Matschenz (Dietrich Necker), Lars Rudolph (Enno Kluge), Hildegard Schroedter (Ida Kuhn) e Ingo Wimmer (La guardia).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Il libro di Hans Fallada, da cui è tratto il film, è stato definito da Primo Levi “il più grande libro mai scritto sulla resistenza tedesca al nazismo”.

2. L’attore Daniel Bruhl nel film è Escherich, ispettore della Gestapo, ma nella sua carriera ha già girato un altro film a tematica nazista, “Bastardi senza gloria”, di Quentin Tarantino, dove interpretava il ruolo del soldato di prima classe Frederick Zoller.

3. La storia raccontata da Fallada (e, quindi, da Pérez), è ispirata alle vicende reali di Otto e Elise Hampel, nella Germania degli anni ‘40. Lo scrittore ebbe accesso ad alcune informazioni contenute in un plico di circa 100 pagine, scritto dalla Gestapo di Berlino, in cui si menzionava la resistenza che i tedeschi opposero al terrore hitleriano.

4. Vincent Pérez, tra problemi burocratici e pregiudizi dei produttori, ha impiegato, in tutto, ben 9 anni per portare il romanzo al cinema.

5. Inizialmente, il ruolo di Otto fu proposto al premio Oscar Mark Rylance, ma a causa di altri impegni, fu sostituito da Brendan Gleeson.

“Mine”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Mine”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Wonder Woman”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Wonder Woman”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Il diritto di uccidere”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Il diritto di uccidere”: il trailer italiano, la trama e il cast
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni