12 Novembre 2011
13:08

Lezioni di Cioccolato 2, Argentero e Salemme insieme al cinema [La recensione]

Il secondo capitolo di questa commedia “cioccolatosa” è firmato da Alessio Maria Federici. Il cast comprende Luca Argentero, protagonista per la seconda volta, Hassani Shapi, Nabiha Akkari, Angela Finocchiaro e Vincenzo Salemme.
A cura di Ciro Brandi
lezioni-2

Il secondo capitolo di questa commedia cioccolatosa è firmato da Alessio Maria Federici. Il cast comprende Luca Argentero, protagonista per la seconda volta, Hassani Shapi, Nabiha Akkari, Angela Finocchiaro e Vincenzo Salemme (già apprezzato dal pubblico, ultimamente, con "Baciato dalla fortuna).

Le strade di Mattia (Luca Argentero) e Kamal (Hassan Shapi) hanno preso direzioni diverse: l'uno è tornato all'edilizia ma senza ottenere grandi appalti, l'altro ha aperto la tanto agognata cioccolateria senza però vedere l'ombra di un cliente. Ma i due ex amici sono destinati ad incrociarsi di nuovo. Kamal ha in mente un nuovo progetto sul cioccolato e Mattia, stanco dell'edilizia, vuole assolutamente farne parte, anche a costo di doversi fingere nuovamente egiziano. Kamal però non si fida e non ne vuole sapere, soprattutto ora che sua figlia Nawal è tornata da un periodo di studi all'estero e l'ultima cosa che vuole è che incontri uno sciupafemmine come Mattia. Le cose però non tarderanno a complicarsi e, tra equivoci e colpi di scena, sarà ancora una volta il cioccolato a sciogliere tutti i nodi.

Sin dal primo episodio, la cosa che abbiamo sempre apprezzato in questa commedia è l’ottima rappresentazione della mescolanza etnica che si respira per tutta la durata della pellicola. I protagonisti prinicipali diventano quasi comprimari, data la bravura del resto del cast (Salemme e Finocchiaro su tutti) e dobbiamo ammettere che il cambio di guardia dietro la macchina da presa (nel 2007 dirigeva Claudio Cupellini) non ha apportato nessuno scossone, anzi, ha dato ottimi risultati, grazie anche alla perfetta sceneggiatura di Fabio Bonifacci.

La storia d’amore vista nel primo capitolo (la protagonista era Violante Placido) è un pò sacrificata per fare spazio ai colori, ai sapori, alla vista, prima che ai sentimenti. Tralasciando le atmosfere e le scene che suscitano sin da subito il pericolodo “deja vu”, possiamo dire che “Lezioni di Cioccolato 2” è una commedia spensierata, semplice, colorata, senza troppe pretese e ben girata, anche se ci fa  paura l’idea che possa essere in cantiere un terzo ed inutile sequel.

Voto: 6-

Lezioni di Cioccolato 2 [Il trailer]

Il secondo capitolo della commedia tutta cioccolato e sentimento torna in sala e stavolta il cast si arricchisce di attori eccellenti.

Salemme torna in sala con Baciato dalla fortuna [la recensione]
Salemme torna in sala con Baciato dalla fortuna [la recensione]
I demoni di Insidious al cinema [la recensione]
I demoni di Insidious al cinema [la recensione]
Diario di una schiappa 2, la recensione
Diario di una schiappa 2, la recensione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni