Recensioni
Recensioni

Le recensioni dei film in uscita o delle anteprime nazionali, curate dai nostri esperti cinefili e orientate al gradimento o meno della pellicola. Grazie a proiezioni dedicate ai g... [altro]

Le recensioni dei film in uscita o delle anteprime nazionali, curate dai nostri esperti cinefili e orientate al gradimento o meno della pellicola. Grazie a proiezioni dedicate ai giornalisti riusciamo a vedere il film prima dell’uscita in sala e a dare un parere attraverso l’occhio esperto degli addetti ai lavori.

[Mostra meno]
“Doctor Strange”, il tassello mancante alla perfezione dell’Universo Marvel
“Doctor Strange”, il tassello mancante alla perfezione dell’Universo Marvel
“Babadook”, l’horror perfetto che attendevamo da anni
“Babadook”, l’horror perfetto che attendevamo da anni
“L’Amore Bugiardo” dimostra che, se vogliamo, sappiamo essere degli stupidi
“L’Amore Bugiardo” dimostra che, se vogliamo, sappiamo essere degli stupidi
Si accettano miracoli per Siani, troppo buonismo fa male anche a lui
Si accettano miracoli per Siani, troppo buonismo fa male anche a lui
“Hercules – Il Guerriero”, il mito diventa intrattenimento allo stato puro (RECENSIONE)
“Hercules – Il Guerriero”, il mito diventa intrattenimento allo stato puro (RECENSIONE)
“Apes Revolution”: titolo sbagliato per una Rivoluzione inesistente (RECENSIONE)
“Apes Revolution”: titolo sbagliato per una Rivoluzione inesistente (RECENSIONE)
Clamore per Clooney a Berlino, ma “Monuments men” è una delusione
Clamore per Clooney a Berlino, ma “Monuments men” è una delusione
“Felice chi è diverso”, il film che esalta il termine ‘frocio’
“Felice chi è diverso”, il film che esalta il termine ‘frocio’
Nymphomaniac ha tutto il sesso che si diceva ma anche una comicità inaspettata
Nymphomaniac ha tutto il sesso che si diceva ma anche una comicità inaspettata
“Dallas Buyers Club”, una tormentata storia vera con due protagonisti da Oscar (RECENSIONE)
“Dallas Buyers Club”, una tormentata storia vera con due protagonisti da Oscar (RECENSIONE)
“Jobs” delude, merita Kutcher ma lo spirito di Steve resta a Palo Alto
“Jobs” delude, merita Kutcher ma lo spirito di Steve resta a Palo Alto
Hunger Games: La ragazza di fuoco, buona anche la seconda (RECENSIONE)
Hunger Games: La ragazza di fuoco, buona anche la seconda (RECENSIONE)
Neomelodici e camorra nel divertente “Song’ e Napule” dei Manetti Bros (RECENSIONE)
Neomelodici e camorra nel divertente “Song’ e Napule” dei Manetti Bros (RECENSIONE)
L’America senza speranza di “Out of the Furnace” (RECENSIONE)
L’America senza speranza di “Out of the Furnace” (RECENSIONE)