25 luglio 12:36 Barbera: “Nessuna competizione con Cannes, ecco perché Scorsese non c’è”

Alberto Barbera ha risposto alle domande dei giornalisti presenti, in merito alla rivalità con Cannes, all'assenza di The Irishman di Martin Scorsese, al Leone alla carriera a Pedro Almodovar e alla presenza di alcuni film di Netflix.

Non c'è nessuna rivalità con Cannes, perché i film sono pronti o per Venezia o per Cannes. Scorsese è stato un sogno cui abbiamo creduto a lungo. Ma il processo di lavorazione degli effetti speciali, per il ringiovanimento di Robwrt De Niro, è lunghissimo. Semplicemente, il film non è ancora pronto. Il Leone ad Almodovar? Abbiamo deciso di darglielo prima che portasse Dolor y Gloria a Cannes. Ci sono tre film di Netflix, due in concorso (Baumbach, Soderbergh) e uno fuori concorso (The King) e un film di Amazon.

25 luglio 12:22 Mario Martone, Franco Maresco e Pietro Marcello: sono gli italiani di Venezia 2019

Mario Martone, Franco Maresco e Pietro Marcello: sono questi i registi italiani che vedremo in concorso alla Mostra 2019. Martone torna al Lido con IL SINDACO DEL RIONE SANITA' (che il regista ha diretto anche a teatro). Franco Maresco, di nuovo "a solo" senza Daniele Ciprì parla della Sicilia di oggi con il documentario LA MAFIA NON E' PIU' QUELLA DI UNA VOLTA, mentre Pietro Marcello adatta nientemeno che Jack London con MARTIN EDEN, con Luca Marinelli.

25 luglio 12:14 Joker sarà alla Mostra di Venezia 2019: “Phoenix e De Niro saranno straordinari”

Il titolo forse più atteso dell'edizione è Joker di Todd Phillips: "Raro che una major americana accetti di venire a Venezia", dice un entusiasta Alberto Barbera, "Un prequel su Batman, ancora più dark. Ma non è solo quello, è anche altro. Anche un film sulle metropoli, con un Joaquin Phpenix al di sopra delle sue possibilità e con un De Niro straordinario. Non dico altro".

25 luglio 12:05 Il Concorso: attesissimi Joker con Joaquin Phoenix, Polanski e Ad Astra con Brad Pitt

Questo il programma dei film in concorso, con "tanti ritorni", come sottolinea Alberto Barbera.

LA VERITE di Hirokazu Kore-eda (film d'apertura)

THE PERFECT CANDIDATE di Haifa Al-Mansour

ABOUT ENDLESSNESS di Roy Andersson

WASP NETWORK di Olivier Assayas

MARRIAGE STORY di Noah Baumbach

GUEST OF HONOUR di Atom Egoyan

AD ASTRA di James Gray

A HERDADE di Tiago Guedes

GLORIA MUNDI di Robert Guediguian

WAITING FOR THE BARBARIANS di Ciro Guerra

EMA di Pablo Larrain

SATURDAY FICTION di Lou Ye

MARTIN EDEN di Pietro Marcello

LA MAFIA NON E' PIU' QUELLA DI UNA VOLTA di Franco Maresco

THE PAINTED BIRD di Vaclav Marhoul

IL SINDACO DEL RIONE SANITA' di Mario Martone

BABYTEETH di Shannon Murphy

JOKER di Todd Phillips

J'ACCUSE di Roman Polanski

THE LAUDROMAT di Steven Soderbergh

NO. 7 CHERRY LANE di Yonfan

25 luglio 12:02 Il programma del Fuori Concorso

Ricchissima la sezione dei film fuori competizione:

ROGER WATERS US + THEM di Sean Evans e Roger Waters
CITIZEN KANE di Alex Gibney
STATE FUNERAL di Segei Loznitsa
IL PIANETA IN MARE di Andrea Segre
IRRÉVERSIBLE di Gaspar Noé (Proiezione Speciale di Mezzanotte)
EYES WIDE SHUT di Stanley Kubrick (Proiezione Speciale)
ZEROZEROZERO di Stefano Sollima (episodi 1 e 2)
THE NEW POPE di Paolo Sorrentino (episodi 2 e 7)
SEBERG di Benedict Andrews
VIVERE di Francesca Archibugi
MOSUL di Matthew Michael Carnahan
ADULTS IN THE ROOM di Costa-Gavras
THE KING di David Michôd
THE BURNT ORANGE HERESY di Giuseppe Capotondi (Film di chiusura)

25 luglio 12:01 Il programma di Orizzonti

Alberto Barbera annuncia il programma di Orizzonti, una delle sezioni più interessanti del festival. Questi i titoli:

ZUMIRIKI di Oskar Alegria
PELICAN BLOOD di Katrin Gebbe
BLANCO EN BLANCO di Théo Court
UN FILS di Mehdi M. Barsaoui
MES JOURS DE GLOIRE di Antoine De Bary
NEVIA di Nunzia De Stefano
MOFFIE di Oliver Hermanus
HAVA, MARYAM, AYESHA di Sahraa Karimi
RIALTO di Peter Mackie Burns
THE CRIMINAL MAN di Dmitry Mamuliya
REVENIR di Jessica Palud
GIANTS BEING LONELY
VERDICT
BALOON di Pema Dseden
JUST 6,5 di Saed Roustaed
SHADOW OF WATER
SOLE di Carlo Sironi
ATLANTIS
MADRE di Rodrigo Sorogoyen
In programma, come evento speciale, anche la versione restaurata di GOODBYE, DRAGON INN, del regista taiwanese Tsai Ming-liang.

25 luglio 11:53 Il documentario su Eyes Wide Shut di Stanley Kubrick

In occasione dei 20 anni di Eyes Wide Shut, è previsto un evento speciale: oltre alla proiezione del film, vedremo l'anteprima, fuori concorso, del documentario Never Just A Dream: Stanley Kubrick and Eyes Wide Shut. Un evento imperdibile per ricordare l'ultimo capolavoro del regista.

25 luglio 11:49 A Venezia 2019 le serie ZeroZeroZero e The New Pope

Confermando le indiscrezioni uscite nei giorni scorsi, grande spazio sarà dato alle serie "Giusto che Venezia offra una ribalta per questo lavoro straordinario delle serie italiane e Sky, con la volontà di stare al passo alle grandi serie americane, ecc.". Vedremo dunque i primi due episodi di ZeroZeroZero, diretti da Stefano Sollima, e The New Pope di Paolo Sorrentino, con Jude Law e John  Malkovich.

25 luglio 11:36 Chiara Ferragni – Unposted di Elisa Amoruso in Sconfini

Chiara Ferragni sbarcherà a Venezia. Il direttore del Festival Alberto Barbera ha confermato annuncia all'inizio della conferenza stampa la presentazione in anteprima al Lido del documentario dedicato alla vita e alla carriera della popolarissima fashion blogger, "che non ha bisogno di presentazioni". Il titolo del doc è CHIARA FERRAGNI – UNPOSTED ed è diretto da Elisa Amoruso; verrà presentato nella sezione Sconfini.

25 luglio 11:29 Il programma di Venezia 76

La Biennale sta ufficializzando il programma della Mostra del Cinema di Venezia 2019, che si terrà al Lido dal 28 agosto al 7 settembre. Sappiamo già che Pedro Almodovar e Julie Andrews riceveranno il Leone alla carriera, mentre la Madrina della Mostra sarà Alessandra Mastronardi. Ecco, in tempo reale, l'annuncio del film nelle varie sezioni, dalla conferenza stampa di presentazione. La presidente di giuria sarà la regista argentina Lucrecia Martel.Il film di apertura della mostra sarà La vérité (The Truth) di Kore-eda Hirokazu con Catherine Deneuve, Juliette Binoche e Ethan Hawke, mentre quello di chiusura sarà il thriller The Burnt Orange Heresy di Giuseppe Capotondi con Claes Bang, Elizabeth Debicki, Donald Sutherland e Mick Jagger.