Stando a quanto riporta Variety, l'attore Mads Mikkelsen sarebbe in trattative per avere il ruolo di Jhonny Depp in Animali Fantastici. Dopo il licenziamento dell'attore, pare che la Warner Bros abbia messo gli occhi sull'attore danese affinché possa interpretare Gellert Grindelwald. Non è certa casuale la scelta della nota casa di produzione, ma si allinea con quella che è stata la carriera cinematografica del 54enne che è stato protagonista di film noti come "Doctor Strange", "Casino Royale", "Il Sospetto", in cui il più delle volte ha dovuto interpretare ruoli malvagi. Non dimentichiamo anche la trasposizione seriale di Hannibal, che è andata in onda dal 2013 al 2015.

Jhonny Depp ha lasciato il ruolo di Grindelwald

Gellert Grindelwald aveva ormai il volto di Jhonny Depp e già era diventato indispensabile per la saga tratta dai romanzi di J.K Rowling. In seguito all'esito negativo della causa di diffamazione che l'attore americano aveva avviato contro il The Sun, che lo aveva definito "picchiatore di mogli" per le violenze contro Amber Heard, la Warner Bros ha chiesto al divo di "dimettersi" da questo ruolo e di conseguenza il posto del cattivo della saga è rimasto improvvisamente vuoto, proprio ora che si stavano imbastendo le riprese del terzo capitolo e che, proprio Depp aveva già girato una scena. Stando a quanto dichiarato da alcune testate oltreoceano questa singola ripresa gli varrà un compenso di 10milioni di dollari.

Ci saranno anche Animali fantastici 4 e 5

Il terzo capitolo con protagonista il mago Newt Scamander interpretato da Eddie Redmayne dovrebbe uscire il 12 novembre 2021 (data delle sale americane), ma ovviamente è obbligatorio usare al momento il condizionale. Le riprese dovevano iniziare il 16 marzo in Islanda ma sono state bloccate per l'emergenza coronavirus, per poi riprendere dopo qualche mese, e sono attualmente in corso. Inoltre sono previsti altri due capitoli della saga, stando a quanto aveva comunicato ad aprile la Warner Bros.