5 Giugno 2016
23:54

Malore per Dan Aykroyd, ricoverato in ospedale

L’attore e comico è stato ricoverato d’urgenza in ospedale per forti dolori addominali.
A cura di G.D.

Paura per Dan Aykroyd, comico e attore grande protagonista della saga di "Ghostbuster". Secondo quanto rivelato da TMZ, l'attore è stato ricoverato d'urgenza in ospedale dopo aver accusato forti dolori addominali. Ricoverato presso il Santa Monica Hospital, è stato ricoverato ma, superata l'urgenza, l'attore avrebbe firmato le dimissioni preferendo il ritorno a casa.

Stando alle fonti, i medici non sarebbero riusciti a stabilire con certezza le cause del malore che l'attore, oggi 63enne, ha accusato all'improvviso. Un brusco stop dal lavoro per Dan Aykroyd, attualmente impegnato come sceneggiatore e supervisore del remake di "Ghostbusters", realizzato tutto in chiave femminile.

La carriera di Dan Aykroyd

Da "Ghostbusters" a "Una poltrona per due", il volto di Dan Aykroyd è associato alle commedie più popolari degli anni '80. Raggiunge il successo con il "Saturday Night Live", il grande show comico della NBC, fucina di talenti che ha battezzato carriere incredibili. Lì conosce John Belushi, con lui darà vita ai "Blues Brothers". Il successo della saga di "Ghostbusters", firmato ancora con amici del SNL (vedi Bill Murray), supera anche quello di "Una poltrona per due" e in quegli anni scrive e interpreta altre commedie cult come "Ho sposato un'aliena" con Kim Basinger e "Lo strizzacervelli".

I Blues Brothers diventano una serie animata: coinvolti Dan Aykroyd e la vedova di Belushi
I Blues Brothers diventano una serie animata: coinvolti Dan Aykroyd e la vedova di Belushi
Riccardo Scamarcio ricoverato in ospedale: l'attore avrebbe avuto un malore
Riccardo Scamarcio ricoverato in ospedale: l'attore avrebbe avuto un malore
Serena Enardu, ricoverata per un malore, rassicura i fan: “Sto meglio”
Serena Enardu, ricoverata per un malore, rassicura i fan: “Sto meglio”
94.741 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni