26 Luglio 2014
17:53

Matano e Ruffini al Giffoni: “Noi come Boldi e De Sica? Magari!”

Frank Matano e Paolo Ruffini sono approdati al Giffoni film festival 2014 e hanno promosso il loro secondo film “Tutto molto bello”, rispondendo alle domande dei ragazzi accorsi per incontrarli.
A cura di Eleonora D'Amore

Noi come Boldi e De Sica? Magari riuscissimo negli stessi record di incassi. Già raggiungere i traguardi di Bud Spencer e Terence Hill o di Gianni e Pinotto per noi sarebbe fantastico” . Hanno risposto così Paolo Ruffini e Frank Matano oggi al Giffoni Film festival, parlando del loro secondo film, che uscirà nelle sale italiane il 9 ottobre 2014. Con ‘Tutto Molto Bello" si riconferma il sodalizio della coppia comica Ruffini/Matano, che ha deciso di rincontrarsi sul set dopo il successo di ‘Fuga di Cervelli’.

"Abbiamo appena finito di girare ed è stato davvero tutto molto bello. È una commedia molto felice" ha dichiarato il regista (e attore) Paolo Ruffini, al suo secondo ciak dopo pochi mesi, "C'è bisogno di felicità, soprattutto in tempi di crisi. L'infelicità provoca sofferenza, la sofferenza porta alla cattiveria, che si manifesta soprattutto sui social".

Frank Matano presto al cinema con Claudio Bisio

La webstar, diventata ormai volto noto anche della tv con Le Iene, Frank Matano ha ricordato invece la sua esperienza di inviato a Giffoni di qualche anno fa: "Ricordo di aver intervistato Susan Sarandon e di aver chiacchierato con lei ‘a taralucci e vino'. Giffoni resta il mio Festival preferito, fatto dai giovani per i giovani”. Per lui un nuovo progetto cinematografico in partenza a settembre, che si girerà nella sua terra, la Campania: “Dal 2 settembre inizierò a Napoli le riprese del film ‘Che bella sorpresa’ di Alessandro Genovese con Claudio Bisio”.

Paolo Ruffini sul tema Be different

Ruffini, diviso tra tv-cinema e teatro, si è detto molto flessibile riguardo le sue attitudini artistiche: "A me piace far tutto, non ho preferenze. Siete voi a ‘votarci', a scegliere cosa sia meglio fare. Il nostro mestiere è molto interattivo ormai, molto democratico". La chiusura dell'intervento dedicata ovviamente ad una riflessione sul tema di quest'anno, ovvero "Be Different": "È un messaggio bellissimo: la cosa bella della comicità è che sono tutte diverse e ognuno di noi ha un sorriso diverso".

A Roma i giovani sanno chi è De Sica?
A Roma i giovani sanno chi è De Sica?
166.906 di Cultura Fanpage
Vittorio de Sica canta "Parlami d'Amore Mariu'"
Vittorio de Sica canta "Parlami d'Amore Mariu'"
1.699 di CineMust
I funerali di Manuel De Sica
I funerali di Manuel De Sica
466.893 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni