13 Febbraio 2014
10:04

Philip Seymour Hoffman, nei diari la frustrazione ed un triangolo amoroso

Il New York Post rivela dettagli circa la vita sentimentale dell’attore morto per overdose lo scorso due febbraio, pubblicando le impressioni degli investigatori dopo aver letto i suoi diari.
A cura di G.D.

Philip Seymour Hoffman era coinvolto in un triangolo amoroso al momento della sua morte, sopraggiunta per overdose lo scorso due febbraio. E' il New York Post a scriverlo, citando i diari che gli investigatori hanno trovato nel suo appartamento nel West Village di NY. Stando alle ricostruzioni del quotidiano della Grande Mela, l'attore di "The Master" avrebbe vissuto una vita sentimentale non semplice negli ultimi mesi perché diviso tra la compagna di sempre Mimi O' Donnell, che gli ha dato due figli, ed una misteriosa donna che avrebbe conosciuto di recente.

"So di essere sbagliato". Dai diari di Philip Seymour Hoffman emerge un senso di frustrazione per il pensiero di non riuscire ad uscire dal tunnel della droga e, stando a quanto riportato dal NYP, l'attore sapeva che prima o poi sarebbe successo l'inevitabile. Gli investigatori avrebbero anche aggiunto che Hoffman credeva di essere perseguitato da "demoni" e che molti appunti sono difficili da leggere, a causa di una calligrafia molto incerta, come se avesse scritto sotto effetto di alcool o droghe. 

"The Hunger Games – Il canto della rivolta" sarà uno dei film postumi dell'attore che, stando alle indiscrezioni, rivivrà in digitale per terminare le scene del suo personaggio, Plutarch Heavensbee.

Trovato morto l'attore Philip Seymour Hoffman
Trovato morto l'attore Philip Seymour Hoffman
11.901 di Daniela Seclì
Philip Seymour Hoffman, arrestati presunti spacciatori
Philip Seymour Hoffman, arrestati presunti spacciatori
2.503 di AndreaParrella87
Monologo Finale
Monologo Finale "I Love Radio Rock", interpretato da Philip Seymour Hoffman
4.268 di TuttoCinema
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni