9 Marzo 2018
20:04

“Nelle pieghe del tempo”: il fantasy Disney basato sul best seller di Madeleine L’Engle

Ava DuVernay porta al cinema la trasposizione del best seller sci-fi di Madeleine L’Engle, raccontando la storia di Meg Murry, studentessa che vive con la madre e suo fratello Charles Wallace, dopo la scomparsa del padre. Sarà proprio Charles a mettere Meg e il suo amico Calvin in contatto con tre guide arrivate sulla Terra per aiutare la giovane a ritrovare suo padre e a fermare una pericolosa minaccia.
A cura di Ciro Brandi

Ava DuVernay (“Selma – La strada per la libertà”) è la regista dell’attesissimo “Nelle pieghe del tempo” (“A Wrinkle in Time”), sci-fi prodotto da Disney basato sul best seller omonimo di Madeleine L’Engle, pubblicato nel 1963. Sceneggiato da Jennifer Lee (“Frozen – Il regno di ghiaccio”, “Ralph Spaccatutto”), il film racconta la storia di Meg Murry, studentessa che vive con la madre e suo fratello Charles Wallace, dopo la scomparsa del padre. Sarà proprio Charles a mettere Meg e il suo amico Calvin in contatto con tre guide arrivate sulla Terra per aiutare la giovane a ritrovare suo padre e a fermare una pericolosissima minaccia. Il cast ha come giovani protagonisti l’esordiente Storm Reid,  Deric McCabe, Levi Miller ma anche star del calibro di Oprah Winfrey, Reese Witherspoon, Zach Galifianakis, Chirs Pine e Michael Pena. Le musiche sono di Ramin Djawadi mentre le spettacolari scenografie sono opera di Naomi Shohan. “Nelle pieghe del tempo” sarà nelle nostre sale a partire dal prossimo 29 marzo.

La trama

Meg Murry è una classica studentessa delle medie con problemi di autostima che cerca disperatamente di integrarsi. Figlia di due fisici di fama mondiale, è intelligente e incredibilmente dotata, proprio come suo fratello minore Charles Wallace, ma deve ancora rendersene conto. A peggiorare la situazione interviene la sconcertante scomparsa del padre, il signor Murry, evento che tormenta Meg e che ha lasciato sua madre con il cuore a pezzi. Charles Wallace riesce però a mettere in contatto Meg e il suo compagno di classe Calvin con tre guide che hanno viaggiato fino alla Terra per aiutare i ragazzi nella ricerca del padre. Tutti insieme si imbarcano in una formidabile impresa attraverso il tempo e lo spazio, catapultati in mondi oltre i confini della loro immaginazione, dove dovranno affrontare un potente male. Per poter tornare sulla Terra, Meg sarà costretta a guardare a fondo dentro se stessa e ad accettare i suoi difetti per raccogliere la forza necessaria a sconfiggere l’oscurità che avvolge lei e i suoi amici.

Il cast

Il cast completo è composto da: Storm Reid (Meg Murry), Oprah Winfrey (signora Quale), Reese Witherspoon (signora Cosè), Mindy Kaling (signora Chi), Zach Galifianakis (Medium Felice), Chris Pine (Alexander Murry), Gugu Mbatha-Raw (Dr. Kate Murry), Michael Pena (Red), Levi Miller (Calvin), Deric McCabe (Charles Wallace Murry), André Holland (Preside Jenkins), Rowan Blanchard, Bellamy Young e Will McCormack.

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Grazie a “Nelle pieghe nel tempo”, Ava DuVernay è diventata la prima donna di colore a dirigere un film con un budget oltre i 100 milioni di dollari.

2. Nel libro, Meg e la sua famiglia sono caucasici mentre nel film è formata da membri multirazziali. Ciò ha causato qualche polemica tra i fan ma la produzione ha ritenuto fosse più giusto così, in modo da dare agli spettatori un motivo in più per riconoscersi e immedesimarsi.

3. Nel libro della L’Engle, ci sono anche due fratelli gemelli, Sandy e Dennys, che però non saranno nel film.

4. Oprah Winfrey, David Oyelowo, André Holland hanno già collaborato con Ava DuVernay nel film “Selma” (2014).

5. Nel 2003, il romanzo di Madeleine L’Engle ha avuto una trasposizione per il piccolo schermo. In Italia è arrivata nell’aprile del 2006.

“Tokyo Ghoul”: il famoso manga best seller di Sui Ishida diventa un film
“Tokyo Ghoul”: il famoso manga best seller di Sui Ishida diventa un film
“Ogni giorno”: ecco il film tratto dal best seller di David Levithan
“Ogni giorno”: ecco il film tratto dal best seller di David Levithan
“Gli Sdraiati”: il best seller di Michele Serra diventa un film con Claudio Bisio
“Gli Sdraiati”: il best seller di Michele Serra diventa un film con Claudio Bisio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni