Finalmente, arriva nelle sale italiane “Grandi bugie tra amici”(“Nous finirons ensemble”), sequel di “Piccole bugie tra amici”, grande successo del 2010, diretto dal bravissimo Guillaume Canet. Il protagonista è sempre François Cluzet nei panni di Max, che decide di scappare al mare per ritrovare la tranquillità. Qui rivede i suoi migliori amici dopo tre anni, decisi a fargli una sorpresa nel giorno del suo compleanno. Max, però, precipiterà in un gioco di falsa felicità che metterà la banda di fronte a delle situazioni a dir poco inattese. Nel cast, ci sono Marion Cotillard, Gilles Lellouche, Laurent Lafitte, Benoît Magimel, Pascale Arbillot, Valérie Bonneton e le new entry Clémentine Baert e José Garcia.

Canet ha scritto la sceneggiatura – colonna portante del film come nel primo capitolo – con Rodolphei Lauga mentre la fotografia è stata curata da Christophe Offenstein. Il montaggio, invece, è di Hervé de Luze. Prodotto da Les Productions du Trésor, Caneo Films, EuropaCorp, M6 Films, Artémis Productions, VOO e BE TV, “Grandi bugie tra amici” sarà distribuito nei nostri cinema da BiM e Movies Inspired a  partire dal prossimo 12 settembre.

La trama

Max sta vivendo un periodo di grandi preoccupazioni e decide di rifugiarsi nella sua casa al mare per ritrovare la tranquillità. I suoi migliori amici, che non vede da tre anni, bussano a sorpresa alla sua porta il giorno del suo compleanno. Il piano è ben riuscito, meno l’accoglienza che Max riserva al gruppo. L’uomo precipiterà in un gioco di finzione e di falsa felicità che metterà la banda di fronte a delle situazioni a dir poco inattese. I bambini sono diventati grandi, altri sono venuti al mondo e i genitori non hanno più le stesse priorità, le delusioni, gli incidenti della vita. Cosa succederà quando tutti decideranno di gettare la maschera?

Il cast

François Cluzet (Max) è il grande attore di film come “Chocolat”, “L’ussaro sul tetto” e “Quasi amici” mentre Marion Cotillard (Marie), grazie a “La vie en rose”, nel 2008, ha portato a casa l’Oscar come Migliore attrice che le ha spalancato le porte della grande Hollywood. Il resto del cast è composto da: Gilles Lellouche (Eric), Lauren Lafitte (Antoine), Benoit Magimel (Vincent), Pascale Arbillot (Isabelle), Clémentine Baert (Sabine), Valérie Bonneton (Véronique), José Garcia (Alain), Mikael Wattincourt (Alex), Jean Dujardin (Ludo), Tatiana Gousseff (Catherine la Nounou), Joel Dupuch (Jean-Louis), Hocine Merabet (Nassim), Jeann Dupuch (Jeanne), Néo Broca (Elliot), Marc Mairé (Arthur), Ilan Debrabant (Nino), Philippe Vieux (L’agente immobiliare), Gwendoline Hamon (Géraldine), Karim Adda (Xavier), Jean-René Privat (Franck) e Pauline Tantot (Jumelle 1).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Fu l’attrice Valérie Bonneton, bel febbraio del 2017, ha rivelare che era in corso di preparazione un sequel di “Piccole bugie tra amici”, ma senza dare altri dettagli. Le fece eco Canet, ma solo nel gennaio 2018, confermando quanto detto.

2. Col titolo del film, Guillaume Canet ha voluto rendere omaggio a Maurice Pialat e al suo film “Nous ne vieillirons pas ensemble”, uscito nel 1972 che è amatissimo dal regista ancora oggi.

3. Marion Cotillard ha dichiarato che il personaggio di Marie era stato scritto da Canet proprio pensando a lei. In questo sequel, però, Marie si è evoluta in modo molti diverso da lei e non le somiglia più come nel primo lungometraggio.