Finalmente qualcosa si muove nell'ambito delle uscite in sala. Dopo la decisione del governo che sancisce la riapertura dei cinema italiani (o di parte di essi) dal 15 giugno, ecco arrivare il primo annuncio: "Onward – Oltre la magia", l'ultimo film Disney Pixar, sarà nelle nostre sale dal 22 luglio 2020. In base alle prime indiscrezioni, sembra che non tutti gli esercenti apriranno direttamente a metà giugno, ma a luglio la riaccensione dei grandi schermi dovrebbe essere effettiva.

In sala anche Muccino, Mulan e Tenet ancora in dubbio

Per il momento non ci sono altre notizie sui film che usciranno, salvo che per il ritorno di "Gli anni più belli". Il film di Gabriele Muccino, uscito a febbraio ma costretto a interrompere la sua corsa in sala per il coronavirus, avrà una nuova uscita dal 15 giugno. A questo punto, appare scontato (ma non ancora confermato) che anche "Mulan" e il misterioso e attesissimo "Tenet" di Christopher Nolan arriveranno in sala a luglio.

Onward – Oltre la magia, la trama del film Pixar

"Onward" si ambienta in un mondo fantasy che, più che le atmosfere de "Il signore degli anelli", ricorda la periferia residenziale americana. Gli elfi Ian e Barkley sono due fratelli adolescenti orfani di padre, che si imbarcano in una straordinaria avventura per scoprire se nel mondo esista ancora un po’ di magia. Tra i doppiatori della versione italiana ci sono Sabrina Ferilli (Laurel Lightfoot) e Fabio Volo (Wilden Lightfoot), mentre in quella originale spiccano i nomi di Tom Holland, Chris Pratt e Octavia Spencer. Il film è diretto da Dan Scanlon e presenta anche un personaggio gay, l’ufficiale Specter. La Pixar ha già pronto inoltre un altro film, "Soul", che avrebbe dovuto essere presentato al Festival di Cannes 2020.