18 Gennaio 2018
23:33

“Ore 15:17 – Attacco al treno”: ecco il nuovo film del grande Clint Eastwood

Il mitico pilastro di Hollywood torna nelle con un biopic che racconta le vicende realmente accadute e legate all’attacco terroristico, di matrice islamica, al treno Thalys, avvenuto il 21 agosto del 2015. Il piano fu sventato dai passeggeri del treno (oltre 500), tra cui c’erano anche Stone, Sadler e Skarlatos e Eastwood li ha voluti nel suo film nel ruolo di se stessi.
A cura di Ciro Brandi

La leggenda vivente Clint Eastwood torna nelle sale, dopo il successo di “American Sniper”(2014) e “Sully”(2016), con un biopic drammatico che potrebbe rivelarsi il suo ennesimo colpo da maestro. Si tratta di “Ore 15:17 – Attacco al treno”, e si basa sull’autobiografia “The 15:17 to Paris: The True Story of a Terrorist, a Train, and Three American Heroes”, scritta da Jeffrey E. Stern, Spencer Stone, Anthony Sadler e Alek Skarlatos. La pellicola racconta le vicende realmente accadute e legate all’attacco terroristico, di matrice islamica, al treno Thalys, avvenuto il 21 agosto del 2015. Il piano fu sventato dai passeggeri del treno (oltre 500), tra cui c’erano anche Stone, Sadler e Skarlatos e Eastwood li ha voluti nel suo film nel ruolo di se stessi, dando ancora di più un tocco di realismo a tutta l’incredibile storia. La sceneggiatura è stata scritta da Dorothy Blyskal e nel film, oltre ai tre “eroi” appena citati, ci sono anche Judy Greer, Jenna Fischer, Thomas Lennon e Tony Hale. La pellicola sarà nelle nostre sale a partire dal prossimo 8 febbraio. Non perdetela.

La trama

Nelle prime ore della sera del 21 agosto 2015, il mondo ha assistito stupefatto alla notizia divulgata dai media, di un tentato attacco terroristico sul treno Thalys n. 9364 diretto a Parigi, sventato da tre coraggiosi giovani americani in viaggio attraverso l'Europa. Il film ripercorre le vite di questi tre amici, dai problemi dell'infanzia alla ricerca del loro posto nel mondo, fino alla serie di sfortunati eventi che hanno preceduto l'attacco. Durante quell’esperienza che li ha messi a dura prova, la loro amicizia non ha mai vacillato, diventando la loro arma più potente che ha consentito loro di salvare le vite di oltre 500 passeggeri presenti a bordo.

Il cast

IL cast del film è composto da: Spencer Stone (se stesso), Anthony Sadler (se stesso), Alek Skarlatos (se stesso), Judy Greer (Joyce Eskel), Jenna Fischer (Heidi Skarlatos), Thomas Lennon (Preside), P.J. Byrne (Mr. Henry), Sinqua Walls, Tony Hale (insegnante di ginnastica), Lillian Solange Beaudoin (Carolyn), Bryce Gheisar (Alek Skarlatos da giovane), Ray Corasani (Ayoub El-Khazzani),  Mariam Vardani, Sarah Fawaz e Jaleel White (Garrett Walden)

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Alek Skarlatos e Spencer Stone, sebbene all’epoca fossero in licenza, sono realmente (e rispettivamente) un membro della Guardia Nazionale dell’Oregon e dell’Air Force statunitense.

2. L'assalto al treno fu progettato dal 26enne di origini marocchine Ayoub El Khazzani, successivamente accusato di cospirazione e possesso di armi illegali. Nel film è interpretato dall’attore Ray Corasani.

3. Il film in America è stato vietato ai minori di 13 anni non accompagnati da un adulto.

CineMust: i film da non perdere in uscita l’8 febbraio
CineMust: i film da non perdere in uscita l’8 febbraio
LORO 1, ecco il trailer del nuovo film di Paolo Sorrentino su Silvio Berlusconi
LORO 1, ecco il trailer del nuovo film di Paolo Sorrentino su Silvio Berlusconi
Il trailer ufficiale di
Il trailer ufficiale di "Dogman", il nuovo film di Matteo Garrone
13.071 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni