Johnny Depp

Non si sa ancora nulla riguardo la trama e il cast, eppure già da tempo si parla di un quinto episodio della cospicua serie piratesca  che ha portato nelle casse della Disney centinaia di milioni di dollari. Il protagonista Johnny Depp, poche settimane fa, ha dichiarato che avrebbe girato volentieri un quinto capitolo a patto che fosse stato coinvolto al 100% dalla sceneggiatura. Oggi però, il giornale britannico “The Sun” ha lasciato trapelare che non si tratterebbe solo di una questione di plot, bensì di cachet. Per convincere l’attore ha prendere parte alla pellicola gli sarebbero stati offerti ben 60 milioni di sterline (quasi 76 milioni di euro!) per indossare nuovamente i sudici panni di Jack Sparrow.

Una fonte vicina all’attore e al suo management ha fatto sapere che Depp è molto attento, ultimamente, a non firmare per troppi film perché non vuole rovinare la sua immagine con la sovraesposizione. Sta di fatto che il quarto episodio, “Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare”, così come tutti gli altri, sono stati blockbuster annunciati e la presenza di Johnny Depp è imprescindibile, costi quel che costi. Al momento sono stati riconfermati il regista Rob Marshall e lo sceneggiatore Terry Rossio mentre c’è assoluto riserbo riguardo tutto il resto. Sicuramente, la Disney Pictures dovrà aumentare – e di molto – il budget per il quinto episodio, ma si sa, il tornaconto economico va ben oltre l'astronomico (e assurdo) cachet di Depp.