7 Luglio 2015
22:45

“Quando c’era Marnie”, l’ultimo capolavoro dello Studio Ghibli

Il 24, 25 e 26 agosto arriverà nelle nostre sale quello che, probabilmente, potrebbe essere l’ultimo film del famigerato Studio Ghibli, incentrato sull’amicizia tra l’orfanella Anna e la misteriosa Marnie. Praticamente una manna per tutti i fan del genere.
A cura di Ciro Brandi

Hiromasa Yonebayashi dirige quello che, probabilmente, sarà l’ultimo capolavoro del famigerato Studio Ghibli, dal titolo “Quando c’era Marnie” (“Omoide no Marnie”) che sarà distribuito nelle nostre sale, da Lucky Red, solo per tre giorno, precisamente il 24, 25, e 26 agosto. La pellicola è tratta dall’omonimo classico per ragazzi della letteratura inglese scritto da Joan G. Robinson, considerato dal maestro Hayao Miyazaki uno dei migliori 50 libri per ragazzi mai scritti. La storia è quella dell’amicizia tra l’orfanella Anna e la misteriosa Marnie, e l’impronta dello Studio Ghibli è praticamente garanzia di qualità anche in questo caso. La sceneggiatura del film è affidata a Keiko Niwa, Masashi Ando e allo stesso Yonebayashi, mentre la colonna sonora è firmata da Takatsugu Muramatsu. Il film è uscito nelle sale cinematografiche giapponesi il 19 luglio 2014 riscuotendo, come al solito, un ottimo successo. Vedremo se anche nel nostro paese avrà lo stesso seguito.

La trama

Anna, una ragazzina orfana timida e solitaria di 12 anni, vive nella città di Sapporo con i genitori adottivi. Un’estate viene mandata dalla sua famiglia in una tranquilla cittadina vicina al mare ad Hokkaido. Una volta li, Anna trascorre le giornate fantasticando tra le dune di sabbia fino a quando, in una vecchia casa disabitata, incontra Marnie, una bambina misteriosa con cui stringe subito una forte amicizia.

I personaggi

I doppiatori italiani dei personaggi sono: Sara Labidi (Anna), Benedetta Gravina (Marnie), Chiara Fabiano (Marnie da bambina), Claudia Catani (Yoriko), Daniela Debolini (Setsu), Sergio Lucchetti (Kiyomasa), Antonella Giannini (Hisako), Agnese Marteddu (Sayaka), Virginia Brunetti (Nobuko), Alessandra Chiari (signora Kadoya), Doriana Chierici (balia), Vittorio De Angelis (padre di Marnie), Sabrina Duranti (madre di Marnie), Ermanno Ribaudo (Toichi), Edoardo Nordio (dottor Yamashita), Nicola Braile (professore di disegno), Leonardo Caneva (Takeshi), Raffaele Carpentieri (Kazuhiko), Benedetta Ponticelli (Emiri), Laura Cosenza (madre di Sayaka) e Sacha De Toni (addetto del Comune).

“La tomba delle lucciole”, il capolavoro dello Studio Ghibli al cinema per due giorni
“La tomba delle lucciole”, il capolavoro dello Studio Ghibli al cinema per due giorni
“Il regno dei sogni e della follia”, viaggio dietro le quinte del mitico Studio Ghibli
“Il regno dei sogni e della follia”, viaggio dietro le quinte del mitico Studio Ghibli
“Nausicaä della Valle del Vento”, il film di Miyazaki arriva In italia dopo 31 anni
“Nausicaä della Valle del Vento”, il film di Miyazaki arriva In italia dopo 31 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni