4 Febbraio 2014
18:22

Quando Philip Seymour Hoffman cercò di salvare Heath Ledger dalla droga

Una fonte vicina all’attore ha riferito che l’attore recentemente scomparso aveva cercato più volte in passato di persuadere l’amico Heath Ledger dall’uso costante di droghe pesanti, che nel 2008 l’hanno poi ucciso.
A cura di Eleonora D'Amore

Una fonte del sito Popdust ha riferito che Philip Seymour Hoffman intervenne per convincere Heath Ledger a smettere con l'eroina, per spiegargli che la sua vita fosse degna di essere vissuta senza le droghe pesanti e tentare così di guidarlo alla sobrietà. Purtroppo il periodo in cui Ledger è rimasto pulito è stato di breve durata: l'attore a soli 28 anni fu stato trovato morto nel suo appartamento di New York nel 2008, ucciso da una brutale overdose. Anche se era rimasto lontano dall'eroina sembrava aver trovato altri modi per soddisfare la sua dipendenza e alla fine morì per una combinazione letale di ossicodone, idrocodone, diazepam, temazepam, alprazolam e Doxylamine.

La morte di Philip Seymour Hoffman di domenica scorsa ha dimostrato che, nonostante gli innumerevoli sforzi di tenere lontani i colleghi più cari dalle droghe pesanti, lui stesso ha ceduto a questa implacabile dipendenza. "Heath era solo uno dei tanti amici che Phil ha cercato di aiutare lungo la strada" ha riportato la fonte "Aveva tempo e pazienza infiniti ogni volta che doveva persuadere qualcuno alle prese con droghe o alcol. Passava ore a parlare la gente affacciato al davanzale e avrebbe fatto di tutto per aiutare coloro che erano in un momento buio. Phil era anche molto attivo nella gruppo degli Alcolisti Anonimi e non ha esitato un secondo quando gli chiesero di aiutare Ledger a rimanere sobrio. Erano stati amici per anni e Philip passava ore a parlare con Heath per convincerlo a scegliere la vita rispetto ai farmaci".

Philip Seymour Hoffman, arrestati presunti spacciatori
Philip Seymour Hoffman, arrestati presunti spacciatori
2.501 di AndreaParrella87
Monologo Finale
Monologo Finale "I Love Radio Rock", interpretato da Philip Seymour Hoffman
4.252 di TuttoCinema
Philip Seymour Hoffman, autopsia inconcludente: servono altri test
Philip Seymour Hoffman, autopsia inconcludente: servono altri test
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni