8 Giugno 2016
18:23

“Quentin Tarantino cerca prostitute per il suo film”: l’annuncio shock scatena le proteste

“Cercasi prostitute caucasiche, con seno naturale, per il nuovo film di Quentin Tarantino”: l’annuncio di un casting a Los Angeles ha scatenato la protesta delle femministe, che hanno parlato di sessismo. Il testo è stato eliminato, ma un piccolo mistero circonda il progetto e il regista di “The Hateful Eight”.
A cura di Valeria Morini

Spulciando i casting per i film si leggono sempre annunci curiosi, ma quello pubblicato qualche giorno fa da un'agenzia di Los Angeles ha scatenato letteralmente l'inferno, soprattutto perché si tratta di un nuovo film in cui sarebbe coinvolto addirittura Quentin Tarantino. "Cercasi prostitute", recitava l'annuncio, specificando inoltre ulteriori dettagli, come "caucasiche" e "con seno naturale". Ecco il testo completo:

Cercasi prostitute per il nuovo progetto di Quentin Tarantino. Donne caucasiche, non iscritte al sindacato, di età tra i 18 e i 35 anni. Le riprese del western si tengono dal 21 al 25 giugno a Los Angeles. Con seno, sopracciglia e capelli naturali. Di taglia tra la 38 e la 44.

L'idea di una prostituta vera nel ruolo di "se stessa" non è esattamente una novità: basti pensare solo al recente caso di Josephine Gillan, attrice della serie "Il Trono di Spade" che, prima di interpretare il ruolo della cortigiana Marei, ha lavorato davvero come nei bordelli. Tuttavia, la richiesta dell'agenzia ha sollevato una vera e propria bufera, ricevendo critiche feroci in particolare dal blog Women and Hollywood, che ha accusato l'agenzia di sessismo e misoginia.

L'annuncio è stato presto cancellato e Tarantino è stato discolpato da ogni coinvolgimento nella scelta della terminologia (curiosamente, il caso ricorda quello tutto italiano del "Cercasi disabili che facciano tenerezza" per il provino di una fiction Rai). In tutto ciò, un mistero avvolge questo strano episodio: non si ha notizia di un nuovo film diretto dal regista di "The Hateful Eight" di cui stiano per iniziare le riprese. Secondo alcuni siti come il Guardian, si tratterebbe di un film da lui solo prodotto, ma non ce n'è traccia nel sempre aggiornato database cinematografico di Imdb. Sorge un dubbio: più che un western, non sarà mica un porno?

Quentin Tarantino:
Quentin Tarantino: "Gli attori Marvel sono famosi per i loro personaggi, non sono star del cinema"
Quentin Tarantino incassa 3.4 milioni di euro con
Quentin Tarantino incassa 3.4 milioni di euro con "The Hateful Eight" nel primo weekend
Quentin Tarantino contro i registi della Marvel:
Quentin Tarantino contro i registi della Marvel: "Sono degli impiegati"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni