21 Marzo 2015
19:24

Richard Madden: 5 curiosità sul Principe Azzurro di “Cenerentola”

L’affascinante attore è entrato nel cuore di tutte le teenagers – e non solo – per il ruolo del Principe Azzurro nella trasposizione cinematografica di Kenneth Branagh. L’attore è noto anche per il ruolo di Robb Stark nella serie cult “Il Trono di Spade”, ma per conoscerlo ancora meglio, ecco 5 curiosità che non potete farvi sfuggire.
A cura di Ciro Brandi

Cenerentola”, diretto da Kenneth Branagh, ha conquistato il box office mondiale, riportando in auge una storia amata da sempre. Ma il regista è stato bravissimo anche nella scelta del cast, assoldando la brava e talentuosa Lily James e il bel Richard Madden che, in brevissimo tempo, sono diventati i nuovi idoli dei giovanissimi, e non solo. Madden è già entrato nel cuore delle teenagers, grazie al ruolo del Principe Azzurro (Kit) che resta ammaliato dalla sua Cenerentola al primo sguardo. Nel nostro paese, però, l’affascinante attore non è molto noto, per questo, qui di seguito, trovate cinque curiosità sul suo conto che ve lo faranno conoscere meglio.

1. La passione per il teatro

L’attore ha esordito prestissimo sulle tavole del palcoscenico. A soli 11 anni entrò al Paisley Arts Centre, un programma di teatro per ragazzi, ma solo per superare la sua estrema timidezza. Tuttavia, il teatro diventò proprio una grande passione e, nel 2007, è riuscito a diplomarsi alla Royal Scottish Academy. Mentre frequentava l’accademia, Madden lavorava con la Arches and Glasgow Repertory Company, con cui mise in scena “Tom Fool”, una commedia di Franz Xavier Kroetz, e il successo lo portò a trasferirsi a Londra, dove fu scoperto da una compagnia del Globe Theatre. Qui gli fu affidato il ruolo di Romeo in una produzione di “Romeo e Giulietta”.

2. L’esordio al cinema

A 14 anni risale il suo debutto sul grande schermo nel film “Complicity”(2000), di Gavin Millar, che gli affidò il ruolo del giovane Andy. Madden ebbe, così l’opportunità di lavorare con Brian Cox, Paul Higgins e Bill Paterson.

3. Le serie tv e il successo di Robb Stark ne “Il Trono di Spade”

La televisione di accorge di lui nel 1999, quando esordisce nella serie britannica “Barmy Aunt Boomerang” . Successivamente, ottenne il ruolo principale di Dean McKenzie nella serie della BBC “Hope Springs”. Il successo, però, arriva con il ruolo di Robb Stark nella serie cult della HBO “Il Trono di Spade”, basata su “Cronache del ghiaccio e del fuoco”, di George R. R. Martin. Madden ha ricoperto il ruolo dal 2011 al 2013 e ha fatto breccia nel cuore delle fan di tutto il mondo.

4. Innamorato dell’attrice Jenna Coleman

Le fan, però, possono solo ammirarne la bellezza perché il cuore del bel Madden appartiene a Jenna Coleman, attrice britannica nota soprattutto per il ruolo di Clara Oswald, compagna del Dottore nella settima e ottava stagione della serie fantascientifica “Doctor Who” e per il ruolo di Connie nel film “Captain America – Il primo Vendicatore”.

5. Doppiatore per il videogioco “Castlevania”

Madden è noto anche per la sua voce profonda e calda. Proprio per questa sua affascinante peculiarità è stato scelto per prestare la voce al famoso personaggio di Alucard nei videogame “Castlevania: Lords of Shadow – Mirror of Fate” e “Castlevania: Lords of Shadow 2

“Cenerentola”, il nuovo capolavoro targato Disney
“Cenerentola”, il nuovo capolavoro targato Disney
Laura Torrisi:
Laura Torrisi: "Leonardo Pieraccioni è il principe azzurro di Martina"
Miles Teller: 5 curiosità sul divo di
Miles Teller: 5 curiosità sul divo di "Divergent", “Whiplash” e de “I Fantastici 4”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni