166 CONDIVISIONI
28 Ottobre 2015
23:32

“Ricomincio da tre”, il film di debutto di Massimo Troisi torna al cinema

A 34 anni dalla sua uscita, il pluripremiato “Ricomincio da tre”, film di debutto come attore, regista e sceneggiatore di Massimo Troisi, torna nelle sale, ma solo per due giorni, il 23 e 24 novembre. Un grandissimo evento per tutti i fan dell’indimenticato artista napoletano.
A cura di Ciro Brandi
166 CONDIVISIONI

Era il 1981, quando Massimo Troisi, all’epoca 28enne, debuttava come attore, sceneggiatore e regista della commedia “Ricomincio da tre”. La pellicola ottenne, sin da subito, un grandissimo successo, riuscendo ad incassare quasi 15 miliardi delle vecchie lire e mettendo d’accordo pubblico e critica. Il film vinse quattro Nastri d'Argento per il Miglior regista esordiente, Miglior attore esordiente, per il Miglior soggetto e Miglior produttore (Fulvio Lucisano), e anche due David di Donatello per il Miglior film e per il Miglior attore.  Dopo "Non ci resta che piangere", per la gioia di tutti i fan del compianto e indimenticato attore napoletano, adesso anche “Ricomincio da tre” torna nelle sale italiane, ma solo per due giorni, il 23 e il 24 novembre, grazie a Microcinema, in una versione totalmente restaurata, a cura del Centro sperimentale di Cinematografia.

Massimo Troisi è Gaetano, sognatore in viaggio da Napoli a Firenze

Per quei pochi che non l’avessero ancora visto, il film racconta la storia di Gaetano (Troisi), giovane di San Giorgio a Cremano, timido e impacciato, che decide di fuggire da Napoli e dalla famiglia e dagli amici, e va alla ricerca di stimoli più vivi altrove. Arriva a Firenze con l’autostop, dopo aver salvato dal suicidio l’autista della macchina che lo accompagnava e aver conosciuto l’affascinante dottoressa Marta (Fiorenza Marchegiani). Qui, trova un appoggio da una zia, ma appena viene a sapere che la donna convive con un professore, accetta l'ospitalità di un ragazzo italoamericano, Frankie (Vincent Gentile), che coinvolge Gaetano nelle sue predicazioni. Intanto, a Firenze arriva anche il suo amico d’infanzia Lello (Lello Arena) e Gaetano rivede Marta, scoprendosene innamorato. Tra amicizia, segreti, tradimenti e ricongiungimenti, la pellicola vedrà il trionfo assoluto dell’amore.

166 CONDIVISIONI
Ricomincio da Tre di Massimo Troisi al cinema in versione restaurata
Ricomincio da Tre di Massimo Troisi al cinema in versione restaurata
Ricomincio da Tre: "Fatti leggero"
Ricomincio da Tre: "Fatti leggero"
Lello Arena scrive a Massimo Troisi: "Grazie per questo straordinario incantesimo"
Lello Arena scrive a Massimo Troisi: "Grazie per questo straordinario incantesimo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni