306 CONDIVISIONI
20 Aprile 2015
15:59

Rivelazioni sul primo film di Harry Potter: “Attori non erano bambini, ma nani”

Un retroscena rivelato a quindici anni di distanza dal primo film da Alan Rickman, il Severus Piton della saga: “I 300 bambini impiegati non potevano lavorare più di 4 ore al giorno per legge”.
A cura di G.D.
306 CONDIVISIONI

C'è un retroscena gustoso dietro la realizzazione del primo capitolo della saga del maghetto di Hogwarts, parliamo chiaramente di "Harry Potter e la pietra filosofale". Si tratta di qualcosa che, a dirla tutta, ha forse un po' rovinato tutta quella atmosfera che c'è dietro al film uscito nel 2001 e che ha lanciato le carriere di Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint. A fare una rivelazione che forse gli sarebbe potuto anche costare il posto nella produzione se l'avesse fatta prima, è Alan Rickman, l'attore che nella saga ha interpretato Severus Piton:

Nel primo film abbiamo avuto dei problemi con i bambini, che potevano solo lavorare per un certo numero di ore per legge. A volte c'erano più di 300 bambini sul set e ad un certo punto avrebbero dovuto abbandonare la produzione per garantirsi di fare i compiti ed essere a scuola il giorno dopo.

E allora? La produzione ha ovviato utilizzando comparse di attori brevilinei o addirittura nani. Molte delle scene del film, soprattutto quelle dove il quadro è riempito dalle comparse, sono state montate quando c'erano le "controfigure" dei bambini. Nulla di grave, ma la notizia ha un po' rovinato quella che era l'atmosfera originale del film.

I gossip sugli attori della saga di Harry Potter

Negli anni della saga tratta dalle opere di J.K. Rowling, i tre protagonisti della saga hanno dovuto spesso far fronte ad una serie di problemi, soprattutto dal punto di vista dell'attenzione. Il gossip spesso si è fatto stringente e, tra voci vere e presunte, non è stato facile "crescere". Daniel Radcliffe è stato il più bersagliato, tra i problemi di droga ed alcool al carattere burbero, un paio di cali di forma fisica dai quali si è però prontamente ripreso. L'attore sarà sempre e indissolubilmente legato al nome di Harry Potter, ma ha già avuto delle possibilità di riscatto, dalle serie televisive come "Appunti di un giovane medico" al film "The Woman in Black". Anche la bella Emma Watson è stata spesso bersagliata, soprattutto è stata data molte volte tra le braccia dello stesso Daniel Radcliffe. Nulla di più sbagliato.

306 CONDIVISIONI
Harry Potter e i Doni della Morte - Part 1: il trailer italiano HD
Harry Potter e i Doni della Morte - Part 1: il trailer italiano HD
29.264 di CineMust
Suona la musica di Harry Potter con dei bicchieri di cristallo: impressionante
Suona la musica di Harry Potter con dei bicchieri di cristallo: impressionante
1.269 di TalentiDalMondo
Harry Potter e il Calice di Fuoco:
Harry Potter e il Calice di Fuoco: "Datti una mossa"
31.379 di CineMust
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni