L'Uomo Ragno non salva solo il mondo in "Spider-Man: Far from Home", ma anche il box office italiano dalla consueta moria estiva: gli incassi del film Marvel nella prima settimana di programmazione sono stratosferici, considerata la stagione. Dopo un esordio boom con quasi un milione e mezzo di euro nel primo giorno di programmazione (mercoledì 10 luglio), il cinecomic con Tom Holland ne porta a casa 3,8 nel fine settimana arrivando a un totale di oltre 5,2 milioni di euro. Le sale cinematografiche italiane e l'intero comparto ringraziano, dal momento che incassi ammontano addirittura a +240% rispetto allo stesso periodo del 2018 e segnano +8% su base annua.

Gli incassi di Spider-Man: Far from Home nel mondo

Nella classifica italiana, c'è un abisso tra "Spider-Man" e l'horror "Annabelle 3". Segue "Toy Story 4" (che in tutto supera i 4,5 milioni), mentre è decisamente poco proficua la partenza di "Domino", nuovo thriller di Brian De Palma dalla lavorazione travagliatissima. Per quanto riguarda l'estero, "Far from Home" ha totalizzato 274.529.305 dollari negli Stati Uniti (dov'è uscito il 2 luglio), cui vanno aggiunti i 572.500.000 del mercato estero per un totale globale di 847.029.305 (dati al 14 luglio).

Il box office del weekend

1 Spider-Man: Far From Home: week-end € 3.795.533 (totale: 5.283.181)
2 Annabelle 3: week-end € 534.920 (totale: 2.537.317)
3 Toy Story 4: week-end € 499.082 (totale: 4.586.209)
4 Domino: week-end € 161.084 (totale: 161.084)
5 Pets 2 – Vita da animali: week-end € 75.023 (totale: 3.414.004)
6 Aladdin: week-end € 67.188 (totale: 15.121.568)
7 Nureyev – The White Crow: week-end € 64.887 (totale: 612.989)
8 Arrivederci Professore: week-end € 62.629 (totale: 1.334.995)
9 Restiamo amici: week-end € 62.233 (totale: 326.829)
10 Welcome Home: week-end € 56.459 (totale: 56.459)