24 Maggio 2018
22:47

“Sposami, stupido!”: il trailer italiano, la trama e il cast

Tarek Boudali dirige e interpreta questa irriverente commedia in cui è Yassine, un ragazzo marocchino arrivato a Parigi per studiare architettura. Proprio a causa di un ritardo ad un esame, il ragazzo perde il visto per studenti e si ritroverà costretto ad inscenare un matrimonio con Fred, il suo migliore amico. Un ispettore, però si metterà ad indagare per capire se si tratta di una truffa.
A cura di Ciro Brandi

L’attore Tarek Boudali, star di commedia francesi di enorme successo come “Babysitting” e “Alibi.com”, adesso esordisce in cabina di regia con “Sposami stupido!”, in cui si riserva anche il ruolo del protagonista, dividendo la scena con l’affascinante ed esilarante collega Philippe Lacheau. In questa commedia degli equivoci, Boudali è Yassine, un ragazzo marocchino arrivato a Parigi per studiare architettura. Proprio a causa di un ritardo ad un esame, il ragazzo perde il visto per studenti e si ritroverà costretto ad inscenare un matrimonio con Fred, il suo migliore amico. Un ispettore, però si metterà ad indagare per capire se si tratta di una truffa.

E’ stato lo stesso regista ha dichiarare dove ha preso lo spunto principale per la pellicola:

L’idea del film è nata quando stava per essere approvata la legge sul matrimonio gay. Ho pensato che per chi volesse ricorrere a un matrimonio truffa, questa cosa avrebbe aperto la strada a nuove possibilità. Partendo da questa idea ho immaginato che se mi fossi ritrovato senza un regolare permesso avrei chiesto aiuto al mio migliore amico. E così ho pensato che avrei potuto utilizzare questa idea per realizzare una commedia.

Boudali ha scritto la sceneggiatura con Khaled Amara, Pierre Dudan e Nadia Lakhdar mentre il montaggio e la fotografia sono stati curati, rispettivamente, da Antoine Vareille e Antoine Marteau. “Sposami stupido!” sarà distribuito nei nostri cinema a partire dal 20 giugno.

La trama

Può una sveglia far perdere un visto? Ebbene si, ed è quello che succede a Yassine, un giovane marocchino trasferitosi, da poco tempo, a Parigi per diventare architetto. Purtroppo, dopo essere arrivato tardi ad un esame perde, appunto, il suo visto e si ritrova nella capitale francese come immigrato illegale. Dopo aver tentato l’impossibile, resta un’unica soluzione: sposare il suo migliore amico Fred. Ma proprio quando il giovane crede di aver risolto tutti i suoi guai, un ispettore tenace decide di indagare sulla coppia per verificare che non si tratti di un matrimonio fasullo.

Il cast

Oltre a Tarek Boudali (Yassine) e Philippe Lacheau (Fred), nel cast ci sono altre star del cinema francese come Charlotte Gabris (Lisa), Andy Rowsky (Claire), David Marsais (Stan), Julien Arruti (Il cieco), Baya Belal (Ima), Philippe Duquesne (Dussart), Zinedine Soualem (il padre di Yassine) e DouDoud Masta (Daoud).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Tarek Boudali, Philippe Lacheau e altri comici fanno parte del gruppo “La Bande à Fifi”, nato nel 2005 e molto popolare in Francia. I due sono molto amici anche nella vita privata.

2. Philippe Lacheau, stavolta, è il co-protagonista del film ma ha diretto Tarek Boudali nelle commedie blockbuster “Babysitting”, “Babysitting 2” e “Alibi.com”.

3. Solo in Francia, “Sposami stupido!” ha incassato più di 16.800.000 euro.

"Tuo, Simon”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Tu mi nascondi qualcosa”: il trailer, la trama e il cast
“Tu mi nascondi qualcosa”: il trailer, la trama e il cast
“2 gran figli di…”: il trailer italiano, la trama e il cast
“2 gran figli di…”: il trailer italiano, la trama e il cast
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni