Mentre è in sala il secondo spin-off di Star WarsSolo, ecco che Disney e Lucasfilm annunciano finalmente quale sarà il terzo: già, perché i nuovi film targati Guerre stellari non si concluderanno con Episodio IX nel 2019. A conferma delle voci e indiscrezioni che circolano ormai da anni, verrà prodotto un film interamente dedicato al personaggio di Boba Fett, il misterioso cacciatore di taglie nemico dello stesso Han Solo, apparso solo brevemente nella trilogia originale eppure amatissimo dai fan. A dirigere, notiziona per gli amanti del blockbuster d'autore, sarà James Mangold, che sceneggerà insieme a Simon Kinberg.

Perché James Mangold è un regista cult

Dicevamo dell'aura di culto che circonda Mangold. L'eclettico cineasta americano è infatti il regista dell'acclamato biopic su Johnny Cash Quando l'amore brucia l'anima – Walk the Line e di Ragazze interrotte, che valse l'Oscar ad Angelina Jolie. Si è però cimentato anche con il mondo Marvel, dirigendo prima il trascurabile Wolverine – L'immortale e poi il ben più pregnante Logan – The Wolverine, epilogo della saga dedicata all'X-Man dagli artigli di adamantio decisamente dark, violento e controcorrente rispetto al classico cinecomic.

Chi è Boba Fett

Dopo Rogue One e Solo, quello su Boba Fett sarà il primo spin-off dedicato a uno dei cattivi della saga. Boba Fett appare solo per brevissimi momenti ne L'Impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi, ed è in una scena della versione rimasterizzata del primo film Una nuova speranza che venne originariamente tagliata. Villain straordinariamente iconico benché non ne vediamo mai il volto (i fan ben ricordano l'armatura mandaloriana e l'inconfondibile nave spaziale Slave I), è un abilissimo cacciatore di taglie incaricato da Jabba the Hutt di scovare Han Solo. Finirà divorato dal gigantesco Sarlacc, ma in alcuni fumetti a videogiochi tratti dalla saga risulterà essersi salvato dalle fauci del mostro. Nella trilogia prequel, in particolare ne L'attacco dei cloni, scopriamo che Boba non è altro che il "figlio" di Jango Fett: clone non modificato di quest'ultimo, viene allevato dallo stesso Jango fino alla sua morte. Boba appare anche nella serie animata The Clone Wars.

In sala Solo – A Star Wars Story

Il 23 maggio è uscito in sala Solo – A Star Wars Story, che racconta la giovinezza di Han Solo prima degli eventi raccontati nella trilogia originale. Al posto di Harrison Ford troviamo Alden Ehrenreich nel ruolo dell'affascinante contrabbandiere, mentre il resto del cast è composto da Emilia Clarke (Qi'ra), Woody Harrelson (Tobias Beckett), Paul Bettany, Warwick Davis, Clint Howard, Donald Glover (Lando Calrissian), Thandie Newton (Val), Phoebe Waller-Bridge (L3-37), Joonas Suotamo (Chewbecca). Non resta che chiedersi se Ehrenreich apparirà nei panni di Han anche nello spin-off su Boba Fett.