16 Ottobre 2013
10:30

Stephen Amell, il bello di Arrow è il favorito per “50 sfumature”

Il sexy e trasgressivo Christian Grey non ha ancora un volto e, dopo il rifiuto di Charlie Hunnam, il favorito adesso è Stephen Amell di “Arrow”.
A cura di G.D.

Charlie Hunnam ha lasciato tutte le donne letteralmente nel panico, dopo aver dato forfait alla produzione del film "Cinquanta sfumature di grigio". La star di "Sons of Anarchy" ha rivelato di aver rifiutato la parte proprio perché in difficoltà con le nuove riprese della serie tv che gli ha dato il successo, preferendo questa al ruolo di Christian Grey . Secondo quanto riportato dall'Ansa, la scelta della produzione sarebbe orientata su Stephen Amell, che già nello scorso marzo era stato indicato tra i papabili.

Canadese, classe 1981, Amell è il volto di "Arrow", la serie televisiva in esclusiva su Mediaset Premium e Italia 1. Spregiudicato, già visto numerose volte in scene di nudo nello stesso serial, Amell potrebbe lasciare temporaneamente le riprese per girare il film che, per adesso, ha soltanto la protagonista femminile, ovvero Dakota Johnson che sarà Anastasia Steele. Dopo Amell, la lista di candidati è lunga: Ian Somerhalder ("The Vampire Diaries"), Matt Bomer ("White Collar"), Theo James ("Golden Boy").

Produzione in ritardo. L'abbandono di Hunnam ha creato non pochi problemi alla produzione, con ritardi nel programma delle riprese che slitteranno probabilmente ancora di un mese. Inizialmente erano previste per i primi di novembre, partiranno proprio da Vancouver ma nell'attesa di dare un volto a Christian Grey tutto è ancora congelato.

Arrow 2, novità per Freccia Verde:
Arrow 2, novità per Freccia Verde: "I primi 4 episodi saranno sconvolgenti"
50 Sfumature, Ian Somerhalder non sarà Christian Grey
50 Sfumature, Ian Somerhalder non sarà Christian Grey
Sui libri di “50 sfumature di grigio” ci sono tracce di herpes e cocaina
Sui libri di “50 sfumature di grigio” ci sono tracce di herpes e cocaina
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni