29 Luglio 2014
16:27

“The Last of Us” diventa un film per la regia di Sam Raimi

Il videogioco pluripremiato sarà una pellicola firmata da Sam Raimi, come annunciato dallo stesso regista nel corso di un panel al San Diego Comic-Con.

Sapevamo che "The Last of Us", uno dei videogiochi più premiati dell'ultimo biennio, avrebbe avuto molto presto una sua trasposizione cinematografica, ma quello che non sapevamo è che sarebbe stato direttamente il papà de "La Casa" e della trilogia di "SpiderMan", Sam Raimi, ad occuparsene. L'annuncio nel corso di un panel ad hoc della Screen Gems al San Diego Comic-Con e che dà assolute garanzie su quello che sarà la qualità del prodotto. La casa produttrice di thriller ed horror di proprietà della Sony ha annunciato che i lavori sono in fase avanzata e che il cast è attualmente in via di definizione.

Queste le parole con cui Sam Raimi ha annunciato l'inizio dei lavori:

Penso proprio che sarà un film grandioso. Anche per questo ci abbiamo messo così tanto tempo per annunciarlo. Sarà molto più difficile di un lavoro di montaggio, perché dovrai pensare a cosa lasciare, cosa togliere e cosa aggiungere. La domanda che ci stiamo ponendo è capire se quello che funziona nel videogame, può avere lo stesso effetto sul pubblico.

La trama del videogame. Venti anni dopo una pandemia che ha distrutto il mondo per come lo conoscevamo, gli umani infetti sono ovunque e chi è rimasto in vita si uccide a vicenda, per recuperare cibo, armi e tutto quanto possa servire per sopravvivere. In questo scenario Joel, una sorta di mercenario dal triste passato, viene ingaggiato per portare una quattordicenne, Ellie, in una zona di quarantena controllata da un regime militare tirannico. Ma la ragazzina è probabilmente la chiave per sconfiggere il virus, dato che è immune all'infezione. Le ultime ipotesi parlano di Maisie Williams ("Il Trono di Spade") e di Aaron Paul ("Breaking Bad") come possibili protagonisti della pellicola.

Il mostro di Firenze diventa un film con il premio Oscar Chris McQuarrie
Il mostro di Firenze diventa un film con il premio Oscar Chris McQuarrie
The Voice of Italy, le foto dei live
The Voice of Italy, le foto dei live
93.255 di Spettacolo Fanpage
House of the Dragon, la recensione: mazzate, sesso, tradimenti e draghi
House of the Dragon, la recensione: mazzate, sesso, tradimenti e draghi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni