Festival del cinema di Venezia 2017
3 Settembre 2017
20:27

“The Leisure Seeker” emoziona, applausi per il film di Virzì con Helen Mirren e Donald Sutherland

Virzì racconta la storia di Ella e John Spencer, due anziani coniugi che, per sfuggire a un destino di cure mediche, decidono di sorprendere i figli, partendo a bordo del vecchio camper (“The Leisure Seeker) con cui andavano in vacanza con loro negli anni ‘70. La loro avventura li porterà giù per la Old Route 1, con destinazione Key West.
A cura di Ciro Brandi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival del cinema di Venezia 2017

Paolo Virzì torna al Festival di Venezia, in concorso, dopo l’esorbitante successo de “La pazza gioia”, con il suo primo film in inglese, “Ella & John – The Leisure Seeker”. La pellicola è l’adattamento per il grande schermo del romanzo “In viaggio contromano”, di Michael Zadoorian, del 2009 (pubblicato in Italia da Marcos y Marcos) e ha come protagonisti principali Helen Mirren e Donald Sutherland. Grandi consensi al Lido e complimenti al regista per la mole di emozioni contrastanti che è riuscito a donare.

Le due strepitose star sono nei panni di Ella e John Spencer, due anziani coniugi che, per sfuggire a un destino di cure mediche che li separerebbe per sempre, decidono di sorprendere i figli, ormai adulti, partendo a bordo del vecchio camper (soprannominato “The Leisure Seeker) con cui andavano in vacanza con loro negli anni ‘70. La loro avventura li porterà giù per la Old Route 1, con destinazione Key West. Lo script è stato scritto da Virzì con Stephen Amidon, Francesca Archibugi e Francesco Piccolo mentre la fotografia è stata curata da Luca Bigazzi. Dopo il passaggio a Venezia, “Ella & John – The Leisure Seeker” sarà nelle nostre sale a partire dal prossimo 25 gennaio 2018.

 

La trama

The Leisure Seeker è il soprannome del vecchio camper con cui Ella e John Spencer andavano in vacanza coi figli negli anni Settanta. Una mattina d’estate, per sfuggire a un destino di cure mediche che li separerebbe per sempre, la coppia sorprende i figli ormai adulti e invadenti e sale a bordo di quel veicolo anacronistico per scaraventarsi avventurosamente giù per la Old Route 1, destinazione Key West. John è svanito e smemorato ma forte, Ella è acciaccata e fragile ma lucidissima, insieme sembrano comporre a malapena una persona sola e quel loro viaggio in un’America che non riconoscono più – tra momenti esilaranti e altri di autentico terrore – è l’occasione per ripercorrere una storia d’amore coniugale nutrita da passione e devozione, ma anche da ossessioni segrete che riemergono brutalmente, regalando rivelazioni sorprendenti fino all’ultimo istante.

Il cast

Gli attori che formano il cast sono: Donald Sutherland: John Spencer, Helen Mirren: Ella Spencer, Kirsty Mitchell: Jennifer Ward, Christian McKay: Will, Robert Pralgo: Phillip, Dick Gregory (Dan), Joshua Mikel, Robert Walker Branchaud (poliziotto), Janel Moloney (Jane), Raegan Millican (Jane da giovane) e Chelle Ramos (Infermiera Marcia).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Donald Sutherland e Helen Mirren hanno già lavorato assieme in occasione del film “Bethune – Il mitico eroe”(1990).

2. Le musiche della pellicola sono state composte dal fratello del regista, Carlo Virzì.

3. Virzì ha raccontato di essere stato subito colpito dal libro di Zadoorian e che ne voleva fare un film ma era intimorito dalla nuova lingua e dai paesaggi non suoi. Così, quando ha proposto alla produzione i nomi dei protagonisti, sparando davvero alto, non si aspettava una risposta positiva. Da quel momento ha dovuto trovare la forza e il coraggio di fare questa pazzia con due star internazionali.

118 contenuti su questa storia
Alessandro Borghi sarà 'Il primo re':
Alessandro Borghi sarà 'Il primo re': "Cambio look ed extension per il nuovo film di Matteo Rovere”
319.019 di Eva Carducci
Bardem e Lawrence:
Bardem e Lawrence:"Fastidioso quando la gente si sente in diritto di violare la nostra privacy”
297.624 di Eva Carducci
Michelle Pfeiffer:
Michelle Pfeiffer:"Mother! mi ha distrutto. Ho avuto una reazione isterica”
304.504 di Eva Carducci
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni