Il 16 ottobre arriverà nei nostri cinema “The Lobster”, prima pellicola in lingua inglese del regista greco Yorgos Lanthimos. Il film è stato presentato con successo al Festival di Cannes 2015, dove ha portato a casa il Premio della giuria. Lanthimos, bravissimo nel creare atmosfere cupe e fuori dal tempo, ambienta la pellicola in un futuro distopico dove trovare un partner, per le persone single, sarà quasi una questione di vita o di morte. Naturalmente, il regista tratta tutto come una grande dark comedy surreale e magnetica, assoldando grandi star hollywoodiane come Colin Farrell e Rachel Weisz per incuriosire ancora di più gli spettatori. “The Lobster” è stato presentato anche all’ultimo Toronto Film Festival, dov’è stato acclamato dalla critica. Dal trailer possiamo notare che si tratta di un prodotto davvero interessante, decisamente diverso da tutto quello che abbiamo visto negli ultimi anni. Non ci resta che andare a vederlo nelle sale.

La trama

Lanthimos narra una storia d’amore ambientata in un futuro prossimo, dove i Single, secondo quanto stabiliscono le regole della Città, vengono arrestati e trasferiti nell’Hotel, dove sono obbligati a trovarsi un partner entro 45 giorni. Se falliscono vengono trasformati in un animale a loro scelta e liberati nei Boschi. Un uomo disperato fugge dall’Hotel e va nei Boschi, dove vivono i Solitari; lì s’innamorerà, trasgredendo alle regole.

 Il cast

Il cast completo è composto da: Colin Farrell (David), Rachel Weisz (La donna miope), Jessica Barden (La donna col naso sanguinante), Olivia Colman (proprietaria hotel), Ashley Jensen (La donna biscotto), Ariane Labed (La cameriera), Aggeliki Papoulia (La donna senza cuore), John C. Reilly, Léa Seydoux (La guida solitaria), Michael Smiley (Il nuotatore solitario), Ben Whishaw (Lo zoppo) e Roger Ashton-Griffiths (Il dottore).