video suggerito
video suggerito

“The Lost Dinosaurs”, le colossali creature preistoriche sono ancora tra noi

Un gruppo di esploratori e una troupe televisiva si perdono nella giungla del Congo. Proprio qui incontreranno una colonia di dinosauri sopravvissuta all’estinzione di 65 milioni di anni fa e che mal sopporta la loro presenza.
A cura di Ciro Brandi
82 CONDIVISIONI
Immagine

Il regista Sid Bennett ha già diretto per la tv due serie di documentari: “Prehistoric Park” (ITV) e “Walking with Dinosaurs” (BBC) ma adesso porta sul grande schermo un thriller-fantasy che porterà alcuni personaggi a diretto contatto con i mostri preistorici che si credeva fossero estinti milioni di anni fa. E’ impossibile non pensare a “Jurassic Park” di Steven Spielberg ma, a differenza del Re Mida di Hollywood, Bennett affida la sua narrazione al “found footage”, al filmato ritrovato che abbiamo trovato in molti film horror degli ultimi anni. La trama si soffermerà anche sui rapporti interni al gruppo di documentaristi giunti sullo sperduto luogo. Per gli amanti del genere è una vera chicca da non perdere. Al cinema dal 18 luglio.

La trama

Immagine

La dottoressa Liz Draper fa parte dell'equipaggio che accompagna Jonathan e Luke Marchant, un famoso esploratore e suo figlio, in una spedizione in Africa, precisamente nella giungla del Congo. Con una troupe televisiva al seguito, devono mettersi sulle tracce del Mokele Mbembe, una mitologica creatura che secondo molte testimonianze vive nella zona. L'elicottero su cui viaggiano però cade nella giungla e, armato di sole telecamere, il gruppo va incontro a qualcosa di mostruoso. La zona è popolata da una colonia di dinosauri sopravvissuti all'estinzione di 65 milioni di anni fa che mal sopportano la loro presenza.

Il cast

Immagine

Gli attori che compongono il cast sono: Natasha Loring (La dottoressa Liz Draper), Matt Kane (Luke Marchant), Richard Dillane (Marchant), Peter Brooke (Charlie Rutherford) e Stephen Jennings (Dave Moore)

82 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views